Router port mapping

Spesso nei commenti leggo: “Come faccio a collegarmi al mio progetto a casa dall’esterno ?” la risposta è router port mapping.

port mapping router

Senza addentrarti in complesse definizioni di networking e protocolli di rete cerco di chiarirti come configurare il tuo router port mapping.

Prendo ad esempio le schermate del mio router alice ma puoi applicare i concetti a qualsiasi router con supporto per il port mapping o port redirect.

Come funziona il router port mapping

Il networking è argomento non semplicissimo tuttavia cerco di portarti qualche similitudine con la consegna dei pacchi tradizionale a cui sei abituato.

Al fine di comprendere meglio i concetti immagina di abitare in via roma 1 in un palazzo con 100 interni ed una portineria, tu abiti all’interno 80, che per il tuo condominio è al sesto piano seconda porta a sinistra uscendo dall’ascensore.

Devi ricevere un pacco ed il corriere arriva all’indirizzo via roma 1 int 80 scoprendo di non conoscere la corretta ubicazione del tuo appartamento, fortunatamente c’è il portiere a cui chiedere.

Il portiere alla richiesta del corriere sull’ubicazione del tuo appartamento risponde che tu abiti all’interno 80 e che per giungere al tuo piano è necessario usare l’ascensore, salire al sesto piano e, uscendo dall’ascensore, andare a sinistra, la seconda porta è quella del tuo appartamento.

Ovviamente non me ne vogliano gli esperti di nerworking per la semplificazione è giusto per chiarire il concetto a chi non è esperto di reti.

Il corriere è la richiesta internet di collegarsi alla tua scheda ( arduino yun, raspberry, ipcam, ecc… ).

Il tuo portiere è il router che sa la corretta posizione del tuo interno.

Il numero 80 ( tuo interno ) è la porta con cui la richiesta internet si presenta.

Sesto piano è l’IP del tuo dispositivo da raggiungere ( arduino yun, raspberry, ipcam, ecc… ).

Seconda porta a sinistra dall’ascensore è la porta su cui il router deve girare la richiesta di collegamento.

Adesso dovresti avere le idee più chiare, ti mostro uno schema:

port mapping router

nella figura sopra l’IP 192.4.11.27 rappresenta il tuo indirizzo, via roma 1, la porta 80 è il tuo interno a cui un dispositivo esterno alla tua rete casalinga deve puntare per collegarsi.

Non resta che dire al portiere, il router, che quando arriva una richiesta per l’interno 80 deve indicare il sesto piano ( IP ) e la seconda porta a sinistra ( porta di destinazione )

Configurare il router port mapping

E’ necessario che il tuo router supporti il port forwarding o router port mapping affinché tu possa raggiungere la tua scheda arduino yùn o raspberry da un dispositivo esterno alla rete della tua abitazione.
Inoltre è necessario che il tuo provider (Telecom, Fastweb, ecc… ) non blocchi il traffico  per nessuna porta diretto al tuo router.

Controllate le due premesse puoi configurare il tuo router, ti mostro le schermate di un router alice con supporto per il router port mapping.

Il primo passo è conoscere l’Ip del tuo dispositivo dopo averlo collegato al tuo router puoi accedere all’interfaccia di amministrazione e cliccare sul pulsante che ti mostra la lista degli IP che sono stati individuati o rilasciati se il tuo router fa da DHCP:
router port mapping web LAN button

L’elenco delle reti riconosciute si presenta simile al seguente:

arduino yun port mapping web lan list

in cui ho oscurato il mac address della mia scheda arduino per non confonderti, tu dovrai trovare nell’elenco la scheda su cui desideri attivare il router port mapping, troverai il numero identificativo ( IP ) ora vai nel menu port mapping:

arduino yun port mapping button

la schermata che ti sia pre avrà un menu un cui puoi configurare:

  • protocollo
  • IP
  • porta di ingresso ( 80 )
  • porta da raggiungere ( 80 )

Ovviamente se il tuo dispositivo risponde su una porta differente dalla 80 puoi decidere se mappare la porta interna e da raggiungere sul medesimo numero o su numeri differenti, ma questo aspetto si spinge oltre l’argomento che trattiamo oggi.

arduino yun port mapping select protocol

nella schermata superiore vedi un menu da cui scegliere il protocollo di comunicazione, senza spingerci troppo nel dettaglio, ti è sufficente sapere che le interfacce web delle schede arduino yùn o raspberry sono solitamente configurate per rispondere in HTTP su porta 80, seleziona quindi HTTP passa quindi a definire l’IP di destinazione:

arduino yun port mapping web select ip

tra gli IP disponibili troverai l’IP del tuo dispositivo, selezionalo e controlla che la porta Interna e la porta esterna siano entrambe impostate su 80 o sulla porta con cui vuoi comunicare dall’esterno:

arduino yun port mapping show port

clicca su Attiva per attivare la regola, ti sarà mostrato un messaggio di conferma della regola da impostare come router port mapping:

arduino yun port mapping web confirm rule

clicca su Avanti > per confermare. Vedrai la nuova regola inserita:

arduino yun port mapping web view rule

a questo punto la tua scheda arduino Yùn è pronta per essere raggiunta dall’esterno sull’IP pubblico che il provider ti ha assegnato e la porta 80.

Se tutta la configurazione del router port mapping è corretta e completata potrai collegarti dal computer dell’ufficio e vedere i tuoi grafici della centralina meteo arduino yùn come ho fatto io:

centralina meteo arduino grafico day

Buon collegamento.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: https://www.mauroalfieri.it/informatica/router-port-mapping.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.