Collaborare = crescere e imparare cose nuove

Si, è proprio quello che penso, collaborare è un ottimo modo per aiutare noi stessi e gli altri. Quando ho deciso di aprire questo blog l’ho fatto con il chiaro intento di pubblicare degli articoli su alcune mie passioni e condividere le mie conoscenze con altri.

Mauro Alfieri

Dal primo articolo pubblicato sono passati 10 mesi e sono nate numerose collaborazioni, tantissimi contributi e richieste, a cui ho cercato di dare risposta con la passione, cercando di non deludere nessuno.

Tra queste richieste, una è stata spesso riproposta:  dove posso comprare i componenti e che mi occorrono?

Spinto da queste richieste, ho contattato alcuni rivenditori Arduino in Italia per chiedere la loro collaborazione.

Oggi è nata la prima collaborazione professionale tra questo Blog e uno di quei rivenditori:

robot-domestici

L’accordo che ho raggiunto avrà come effetto immediato la possibilità per te di acquistare le schede descritte negli articoli.

Siamo andati oltre e mi hanno già inviato alcune schede che descriverò nei prossimi articoli e con le quali potrai realizzare i tuoi progetti seguendo i tutorial pubblicati.

Le basi di questa collaborazione sono solide e c’è grande feeling con i gestori del sito già disponibili a realizzare dei kit a basso costo per iniziare a sperimentare con Arduino.

Realizzeremo, inoltre, dei progetti finiti sulla base delle richieste che anche tu proporrai, il mio invito è quindi a suggerire qual’è la tua idea e quali esigenze vorresti risolvere con Arduino.

Realizzeremo grandi progetti, kit di montaggio e interessanti articoli in aiuto anche chi non ha specifiche competenze elettroniche o informatiche e vuole realizzare le proprie idee.

Ed ecco il materiale che mi hanno inviato e su cui nei prossimi mesi leggerai le descrizioni:

materiale da robot-domestci

Il kit si compone di alcune schede da assemblare e gli shield per usare Arduino con Motori, relè, Xbee, Nunchuk, ecc..

L’elenco completo:

  • Motor shied FE
  • Modulo I/O per Arduino
  • Xbee Shield
  • Adattatore Xbee – Usb
  • Moduli Xbee
  • Adattatori Nunchuk

Ed ecco le foto dettagliate:

Motor Shield FE

Kit Motor Shield da assemblare

I moduli da assemblare saranno montati e ti descriverò anche come farlo, prima di utlizzarli.

Modulo I/O per Arduino

Kit Modulo I/O da assemblare

Ci sono poi i moduli già assemblati ed utilizzabili subito:

Moduli Xbee

Moduli Xbee per la comunicazione tra Arduini

Questi moduli ad esempio hanno la necessità di utlizzare degli adattatori sia per i il passo differente tra i loro pin e qulli di Arduino, sia per adattare i segnali di comunicazione, ecco come puoi sopperire a questa esigenza:

Adattatori Xbee e Nunchuck

Adattatori Xbee e Nunchuck

Quelli nei riquadri in blu sono i due adattatori Arduino-Xbee, quello nel riquadro bianco è l’adattatore Xbee-Usb per collegare il modulo Xbee al computer e i due adattatori nei riquadri in verde consentono di collegare i nunchuk al nostro Arduino.

Nei prossimi mesi pubblicherò i primi articoli su queste meraviglie.

a presto …

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/senza-categoria/collaborare-crescere-e-imparare-cose-nuove.html

4 comments

3 pings

Skip to comment form

  1. Perche non inizi con il motor shield di cui ovviamente sono molto interessato?

    Ciao Dugajimi

    1. Ogni suggerimento è ben accetto. Inizierò con questa shield tra qualche articolo, vorrei concludere il ciclo di articoli in corso.

      Ciao
      Mauro

    • Antonio on 3 febbraio 2013 at 18:02
    • Reply

    Ciao Mauro,
    inizio col farti i complimenti per il tuo blog!
    Premetto che sono affascinato dall’elettronica senza capirne molto e vagando tra le pagine del tuo blog, ho deciso di provare a realizzare qualcosina…l’intento era quello di realizzare una macchinina 4wd gestita in wi-fi tramite un joystick, allora ho acquistato: arduino leonardi, una motor shield (tipo questa http://www.robot-domestici.it/joomla/component/virtuemart/Arduino/arduino-shield/motor-shield/dual-dc-motor-shield), un DFRobot 4wd completo di 4 motori, 2 Xbee S1 (uno per la macchinina e l’altro per il joystik entrambi completi di adattatori per basetta mille fori), ed un joystick resistivo (il “telecomando è da realizzarsi provvisoriamente su una basetta millefori), ma non avevo messo in conto la parte della programmazione…
    Come potresti aiutarmi in tal senso? e magari dopo inserire il progettino sul tuo blog!
    grazie
    Antonio

    1. Ciao Antonio,
      interesante progetto !!!
      Io posso darti aiuto dandoti consigli e aggiungendo spiegazioni agli articoli che leggi dove non ti siano chiare.
      Ti consiglio di leggere qualche articolo sul controllo motori e sul joystick a cui ho dedicato un articolo su una shield della DFRobot già assemblata, puoi seguire il datasheet di questa shield per costruire il tuo joystick sarà più semplice aiutarti 🙂

      Ogni articolo che leggi, su cui hai dubbi, commentalo; conoscendo l’articolo a cui ti riferisci mi è più semplice aiutarti.

      Mauro

  1. […] giorno fa mi sono arrivate alcune shield Arduino. Tra questi la Motor Shield FE una cheda con cui puoi pilotare sia motori in corrente continua sia […]

  2. […] Arduino sia parte importante dei miei esperimenti, ma sopratutto sai che, come a te, mi piace la condivisione delle […]

  3. […] ma la vera potenza di questa formula è la Relazione ed io non potrei essere più daccordo ( leggi l’articolo ) da sempre lo scopo di questo Blog e dei miei progetti è stato quello di condividere con te e con […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.