Centralina humidity temperatura suolo – prima parte

Qualche mese fa mi ha contattato Guido dalla sicilia chiedendomi di realizzare una centralina humidity temperatura suolo.

Centralina humidity temperatura suolo fronte

Il progetto di Guido è  molto più ambizioso: far crescere mandorli su un territorio dove fino ad oggi nessuno è riuscito a farne crescere e per realizzarlo ha voluto impiegare arduino.

Certo arduino, almeno in questo progetto, non si occupa di scavare e piantare gli alberi, magari qualcuno sta già lavorando anche a questa possibilità; arduino lo usiamo come centralina humidity temperatura suolo che raccoglierà dati per un lungo periodo su una SD Card che regolarmente Giudo provvederà a recuperare ed analizzare.

Cosa controlla la centralina humidity temperatura suolo

La centralina che ho progettato con Guido è dotata dei seguenti sensori:

  • DHT11 Temp and Hum sensor
  • SHT10 Soil mosture sensor
  • BMP085 Breakout Barometric Pressure sensor

Con questi sensori è possibile monitorere e confrontare sia i valori di temperatura ed umidità dell’aria sia del suolo con una buona precisione sopratutto per il terreno che rappresenta il punto principale dell’obiettivo che Guido desidera ottenere dalla centralina humidity temperatura suolo, e con il BMP085 misuriamo anche la pressione atmosferica.

Puoi leggere i test sui sensori citati in questi articoli già pubblicati DHT11, SHT10, BMP085

Il sensore DHT11 misura la temperatura ed umidità dell’aria.

DHT11 arduino fronte

Il sensore SHT10 misura temperatura ed umidità del suolo.

SHT10 Soil Temperature Moisture Sensor

Il sensore BMP085 misura la pressione atmosferica, ma potrebbe misurare anche la temperatura dell’aria e dall’unione di pressione e temperatura può ricavare l’altitudine a cui il sensore è posizionato.

BMP085 Barometric Pressure Sensor

Memorizzare i dati della centralina humidity temperatura suolo

Per memorizzare i dati della centralina humidity temperatura suolo ho deciso di utilizzare i componenti utilizzati dal progetto Datalogger Arduino temperatura umidità che sfrutta il datalogger della adafruit già dotato di SD Card shield e RTC shield.

Datalogger arduino LCD 2 adafruit

Sfruttando la parte posteriore della shield ho potuto saldare i pin per collegare i sensori:

Centalina humidity temperatura suolo montaggio

Il montaggio della centralina humidity temperatura suolo

Il montaggio della centralina humidity temperatura suolo è fatto con la consueta tecnica a panettone in cui ciascuna shield è montata sull’altra facendo coincidere i pin.

L’aspetto finale è quello mostrato in figura in cui tutte le shield sono montate l’una sull’altra partendo dall’arduino.

centralina umidità e temperatura montata

  1. Il primo livello è costituito dall’Arduino
  2. Il secondo livello è la datalogger shiled su cui ho saldato i connettori per sensore suolo ( SHT1x ) ed il sensore di pressione BMP085
  3. Il terzo livello è la Keypad LCD con il display 16×2, i pulsanti e il sensore DHT11 di temperatura ed umidità

Come collegare il sensore SHT10

Il sensore SHT10 ha bisogno di una resistenza da 10Kohm collegata tra il pin DATA e VCC come descritto nell’articolo dedicato a questo sensore di temperatura e umidità del suolo e come trovi anche nello schema riportato sotto.

Sulla datalogger ho saldato per Guido 4 morsetti a cui collegare il sensore:

Centalina humidity temperatura suolo particolare SHT BMP

sulla shield ho provveduto a saldare anche la resistenza da 10Kohm in modo che non dovesse saldarla lato sensore.

Schema dei collegamenti dei sensori

Per realizzare la centalina humidity temperatura suolo puoi seguire lo schema che ho realizzato per la connessione dei sensori:

collegamento sensori centralina

avrai notato che il sensore DHT ( quello in bianco ) pur essendo un sensore di tipo digitale è collegato al pin A1, per questo proggetto i pin digitali erano insufficienti ed ho quindi deciso di utilizzare uno dei pin analogici come pin digitale.

Nel prossimo articolo pubblicherò lo sketch che ho utilizzato e lo analizzeremo linea per linea, come per ogni progetto pubblicato.

Ti mostro il video del progetto ultimato, in cui potrai vedere come funziona il menu per impostare data ed ora e leggere i valori rilevati dai sensori sul display LCD:

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/equitazione/centralina-humidity-temperatura-suolo.html

2 comments

1 ping

    • Federico on 26 novembre 2014 at 14:29
    • Reply

    Salve,
    grazie e complimenti per i suoi post. Mi sto avvicinando da breve tempo al mondo arduino, ma essendo un ing. delle telecomunicazioni più di qualcosa ancora mi sfugge. Per un progetto di irrigazione ho acquistato un sensore SHTl0 con involucro per inserirlo nel terreno.Ho notato però che la lettura è sempre 95, al max varia di +/-1%. Per avere un riscontro ho anche inserito un sensore a forchetta semplicissimo distante non più di 10 cm dall’SH10.
    Dopo 25 giorni di letture a situazione è la seguente:
    SHTl0 sempre 95
    forchetta variabile anche se certe volte registra dei picchi quando non dovrebbe (valori falsi).
    Per entrambi i sensori eseguo sempre due letture consecutive per dar tempo ad arduino di sqitchare tra un ingresso e l’altro. Ciò nonostante non cambia nulla.
    Secondo me c’è un disturbo sull’alimentazione, perchè un sensore SH11 di temperatur aria segna sempre 85 quando alimento arduino con power esterna mentre segna corretto se alimento da USB!!!
    SPero di essermi spiegato, ma la mia domanda è sono affidabili i suddetti sensori per poter decidere quando irrigare?O si rischia di fare un danno alle piante?
    Grazie.
    Federico.

    1. Ciao Federico,
      ho scritto un articolo in cui ho recensito il sensore che ti invito a ricercare e leggere sul blog.
      Se non ricorso male questo sensore necessita di una o due resistenze tra il cavo data e il gnd, puoi anche verificare sul sito del produttore o sul datasheet.
      Se hai a disposizione un oscillatore controlla anche l’alimentatore che funzioni in modo corretto e sia stabilizzato, di solito con alimentatori di costo basso si evidenziano anomalie sul funzionamento di arduino ed i sensori imputabili allo scarso livello di stabilità dell’alimentazione.

  1. […] « Centalina humidity temperatura suolo – prima parte […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.