TiDiGino è arrivato – unboxing

Ieri mi è arrivato il prototipo TiDiGino su cui effettuare le prove del firmware per il concorso omonimo.
Già questa mattina ho aperto la confezione omaggio e vorrei condividere con tutti i lettori del mio Blog questo momento.

TiDiGino - la confezione

la confezione

Ecco come si presentava appena estratto dall’involucro di spedizione, sull’etichetta è riportato il Qcode relativo al sito www.open-elettronics.org, la versione inglese del blog di elettronicaIn che ha pubblicato il progetto rendendolo internazionale.
L’involucro più esterno contiene 2 confezioni, 1 rigida di plastica ed una bustina morbida:

TiDiGino: Interno della confezione

Interno della confezione

la confezione rigida protegge la scheda TiDiGino, la confezione morbida l’antenna GSM. Aperta anche la seconda confezione rigida ecco la scheda vera e propria:

TiDiGino: la scheda prototipo e l'antenna

la scheda prototipo e l'antenna

Puoi notare che la scheda è completamente assemblata, ossia sono già montati tutti i componenti elettronici ed è già fissato anche il modulo SIM900 per la comunicazione GSM; l’antenna è di tipo GSM stilo con base calamitata.
Ho già inserito una sim card telefonica nell’apposito slot ed in seguito ho rimosso il tappino rosso a protezione del connettore dell’antenna e avvitato l’antenna alla scheda:

TiDiGino: scheda prototipo montata

scheda prototipo montata

Ora non resta che alimentare la scheda con un alimentatore esterno stabilizzato a 12v, e collegarla con un cavo USB-MiniUsb al computer per iniziare a provare il tutto.

Seguitemi in questa avventura e vi aggiornerò su tutte le mie sperimentazioni.

Buon divertimento.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: https://www.mauroalfieri.it/elettronica/tidigino-unboxing.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.