Alimenta Arduino e i tuoi progetti a 5v

Ti sarai chiesto come poter alimentare Arduino e le shield che compongono il tuo progetto, con una corrente sufficente.

6A DC-DC ConverterLa soluzione arriva dalla sparkfun con il DC-DC Converter Breakout.

La porta USB del computer è limitata a 500mA, che è più che sufficente per i primi esperimenti, ma risulta insufficente se vuoi alimentare più shield connessi ad arduino e, sopratutto, quando il tuo progetto sarà finito vorrai alimentarlo senza il computer.

Il convertitore DC-DC che la sparkfun è montato su una breakout per aiutarti ad utilizzarlo subito, ed è in grado di convertire tensioni in ingresso dai 4,5 ai 14 VDC selezionando in uscita output da 0,59 a 5,5 VDC, ma la cosa più importante è la corrente che questo convertitore gestisce: 6A.

Diciamo che con una corrente così elevata in così poco spazio puoi utilizzarlo per alimenatre il tuo robot e tutti i componenti, i sensori e gli attuatori di cui è composto.

La basetta è davvero piccola:

6A DC-DC Converter Front

per questo troverà facilmente posto nel tuo progetto, e ti eviterà di costruire un alimentatore più ingombrante.

Nel Data Sheet puoi leggere che per regolare il voltaggio di output è necessario inserire una resistenza tra il pin trim e massa ( GND ), per ottenre i 5v di output devi usare una resistenza di 1,34KΩ, mentre per ottenere i 3,3v è necessaria un resistenza di 2,182KΩ.

Datasheet 6A DC DC convertr Tabel 1

Ovviamente puoi utilizzare dei valori standard di resistenze, tra 1,2KΩ e 1,5KΩ per i 5v oppure 2,2KΩ per i 3,3v.

Un valore importante che mi ha fatto orientare verso questo alimentatore è l’elevato rapporto di efficenza che lo caratterizza:

efficenza del 6A DC DC converter

In partica con in input 12V in un ambiente la cui temperatura è di 25° e volendo ottenere in output  5V la sua efficenza è del 93,6%, ovviamnete è un dato teorico ma indica la quasi totale perdita da parte del convertitore nel passare dai 12v in input ai 5v in output.

Per fare qualche prova ho collegato all’alimentatore una comune batteria da 12v 1,3 Ah:

batteria da 12v e display multimetro

non avendo a disposizione una resistenza del valore richiesto ho collegato in serie due resistenze, una da 1KΩ ed una da 470Ω, ottenendo una resistenza da 1,470K (in verità un po’ superiore ai 1,34KΩ indicati dal atatasheet)

resistenze

ho collegato la resistenza risultante tra il pin GND e il pin Trim.

Sul multimetro collegato in output la tensione in uscita rilavata è di 4,65v costanti.

Per collegare il convertitore alla batteria, alle resistenze ed al multimetro ho utilizzato una comune breadbord ed alcuni cavetti:

circuito di test del convertitore

Spero che ance tu troverai incredibilmente utile questo convertitore e che potrai utilizarlo con successo nei tuoi progetti.

Buon divertimento.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: https://www.mauroalfieri.it/elettronica/alimenta-arduino-e-i-tuoi-progetti-a-5v.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.