«

»

Set 07

Stampa Articolo

Tutorial programmare Arduino mini con duemilanove

Ho acquistato due Arduino mini 04 con l’idea di sostituira la parte elettronica del mio lampadario a fibre ottiche con quella da me realizzata per il progetto TiDiGino.

Elettronica lampadario con fibre ottiche - Arduino miniHo realizato il circuito su di una basetta millefori per impiegare meno tempo.

In questo articolo non mi soffermerò sul circuito, ma su come programmare l’Arduino Mini con una scheda Arduino duemilanove, non ho trovato in giro molta documentazione in merito ed ecco perchè dopo numerosi esperimenti ho trovato la strada corretta e deciso di scrivere questo articolo.

Iniziamo dal sito ufficiale Arduino, dove nella guida all’uso dell’Arduino mini è descritto come collegare l’Arduino Mini ad un Arduino NG, se, come me, non possiedi un Arduino NG ma un Arduino duemilanove sappi che i collegamenti non sono molto differenti:

Collegamento Arduino Mini 04in figura puoi osservare che io ho collegato:

  • TX della 2009 (bianco) al TX della Mini;
  • RX della 2009 (verde) all’RX della Mini;
  • 5v della 2009 (rosso) ai 5v della Mini;
  • GND della 2009 (nero) al GND della Mini;
  • Reset della 2009 (arancio) al Reset della Mini;

seguendo per le connessioni la piedinatura riportata nel sito Arduino:

arduino_mini04_pinoutNOTE: è molto importante che verifichi

  1. di essere in possesso di una Arduino Mini 04 con processore Artmel 328;
  2. che il processore Artmel presente sulla board duemilanove (2009) sia rimosso prima di effettuare qalsiasi collegamento.

In particolare la seconda nota, se non rispettata, causa la rottura del processore presente sulla duemilanove (2009).

Ora non resta che connettere la board duemilanove (2009) all’usb del tuo Pc,Mac e avviare l’IDE di programmazione Arduino, se elzionando come primo esempio l’ormai noto blink.
A questo punto provando ad inviare lo sketch alla duemilanove ho ricevuto una sequenza di errori che mi hanno costretto ad alcune prove prima di risolverli, con la preoccupazione che l’Arduino Mini non funzionasse o peggio di averlo bruciato ancor prima di poterlo utilizzare, nella realtà la soluzione è stata molto più semplice del previsto e nessuna scheda si è danneggiata nelle prove, è stato sufficente selezionare nel software non l’Arduino Mini come board connessa all’USB ma Arduino Uno:

Arduino Uno SelectDopo aver selezionato questa Board riprova ad inviare lo sketch e collegando un led tra il pin 1 e la massa lo vedrai lampeggiare.

Buon divertimento.

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/tutorial-programmare-arduino-mini-con-duemilanove.html

17 comments

1 ping

Vai al modulo dei commenti

  1. Riccardo

    Sei un grande…ho combattuto per una settimana intera su come programmare le Mini…
    Io ho la scheda USB e funziona ugualmente senza usare la 2009

    Grazie mille

    1. Mauro Alfieri

      Grazie, con il mio metodo eviti di comprare la USB.

      Ciao

  2. Paolo

    Ciao. Chiedevo però come mai precisi che è necessario avere l’Arduino 04. Nel caso invece io avessi Arduino Uno e la versione 05 sarebbe uguale?

    Grazie per la risposta e per i fantastici tutorial.

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Paolo,
      io ho scritto mini 04 perchè è quella che ho testato, se tu possiedi la versione successiva non dovresti avere nessun problema.
      Ti suggerisco di verificare che i pin siano gli stessi per evitare di compromettere l’arduino mini o uno.

      Mauro

  3. matteo

    vorrei segnalare, per chi avesse un arduino mini con processore 168, che è necessario selezionarlo da Tools–>Processor e selezionare come board Arduino Mini in Tools–>Board. Per il resto, effetuate le stesse connessioni descritte nella guida.

    Saluti a tutti

    1. Mauro Alfieri

      Grazie 1000 Matteo!

  4. Gabriele

    Quindi è la stessa cosa se con un Arduino UNO devo programmare un Arduino Lilypad?
    Basta effettuare i collegamenti richiesti e rimuovere il processore Atmel da Arduino UNO?
    Grazie come sempre!

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Gabriele,
      Dovrebbe funzionare senza differenze, verifica i collegamenti prima di procedere.

      Mauro

      1. Gabriele

        Ok grazie mille! Perchè ho letto in giro (si trova poco purtroppo) riguardo incompatibilità con il Bootloader (di cui non ho molta conoscenza).

  5. Gabriele

    Ciao Mauro, sono ora alle prese con Lilypad, e stavo cercando dei metodi alternativi per scrivere un programma su quest’ultimo. Potrei utilizzare i 6 pin ICSP di Arduino UNO collegandoli su quelli di Lilypad? perchè ho notato che la disposizione è la stessa.
    Inoltre ho trovato qualche informazione in giro sull’utilizzo di Arduino come adattatore FTDI per altri dispositivi, solo che ci sono molte guide differenti e non saprei quale seguire siccome nessuna parla precisamente di come programmare Lilypad tramite Arduino UNO… Ho le idee molto confuse, comunque nel frattempo continuo a cercare 🙂

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Gabriele,
      puoi usare il connettore ICSP solo se hai un programmatore AVR o usi Arduino Uno come programmatore AVR, anche se dubito che questa modalità ti consenta di gestire agevolmente l’invio degli sketch.
      Ti consiglierei di seguire questo articolo applicando lo stesso metodo alla Lilypad.

  6. Mauro

    Ciao,
    mi serve un’aiuto o meglio ancora un’idea 🙂
    Sto cercando di programmare un ARDUINO MINI 4 tramite convertitore USB – TTL ma ahimè non va.
    Compilo il programma e lo invio all’arduino (preciso che ho selezionato correttamente la porta e il tipo di arduino) ma una volta che la barra di stato arriva a circa il 90%, si ferma e rimane così.
    Se stoppo il programma e lo riavvio mi dice che la porta COM10 è già utilizzata (magari non riesce a chiudere correttamente la come e questa rimane “in uso”.. ma questo mi preoccupa di meno)

    Il convertitore USB – TTL è uno che avevo sottomano e che ho usato senza problemi per le mie interfacce.

    Any idea ?

    Grazie

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Mauro,
      purtroppo non ho mai provato ad usare l’arduino mini v.4
      Ti succede anche se invii lo sketch blink?

      1. Mauro

        Sinceramente non ho provato.
        Adesso provo e poi posto il risultato.

        Ciao

        1. Mauro Alfieri

          Ottimo Mauro !!!

  7. Ognibene Giovanni

    Grazie Mauro grazie a te sono riuscito a programmare arduino mini
    Io continuavo a selezionare la board arduino mini
    Ho letto il tuo link appena selezionata board arduino uno
    ha caricato il programma ….. Grazie ancora

    1. Mauro Alfieri

      Sono contento Giovanni, il blog è nato per aiutare chi ha un dubbio o una difficoltà e quando riesci nel tuo scopo la finalità del Blog è compiuta.

  1. Mauro Alfieri » Blog Archive » Lampadario in fibra ottica – nuovo illuminatore

    […] ho rifatto l’elettronica del lampadario per il progetto TiDiGino ho colto l’occasione per rifare anche […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>