Il plastico di Davide e Luca

L’articolo di oggi voglio dedicarlo ad un lavoro magistrale e metioloso: un plastico ferroviario.

il plastico di Davide e Luca

Oltre che per la conoscenza di uno dei due progettisti impegnati nella costruzione del plastico, Luca, riporto il loro lavoro in quanto tra il materiale utilizzato c’è Arduino.

Luca pubblica gli schemi ed i video della parte elettronica utilizzata per realizzare molte delle automazioni presenti nel plastico, il blog ed il forum riportano ogni passo compiuto dal team nella costruzione.

Leggendo il loro blog puoi trovare moltissimi spunti e idee sia di elettronica sia su Arduino.

Io ho ritrovato nel loro lavoro alcune delle passioni che coltivo quali: il bricolage, l’elettronica e il modellismo.
Chi da piccolo non ha giocato con un trenino?
Chi non ha pensato un giorno di poter realizzare un bellissimo plastico?

Penso che questo progetto stimoli in ciascun modellista il bambino che nel profondo sognava di possedere un plastico così ben fatto, trovo che Davide e Luca abbiano avuto il coraggio di non dimenticare quel sogno e forse la promessa fatta a loro stessi: “Da grande avrò un plastico bellissimo”.

Bravi ragazzi, non vedo l’ora di ammirare l’opera finita, intanto vi seguo passo dopo passo.

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/il-plastico-di-davide-e-luca.html

2 pings

  1. […] passato ho dedicato un articolo agli appassionati di plastici ferroviari come il mio amico Luca. Il plastico ferroviario o di altra natura oltre ad essere diventato famoso […]

  2. […] hai seguito i miei articoli sai che ai plastici ferroviari ho dedicato già l’articolo: Il plastico di Davide e Luca e successivamente un articolo dal titolo: Un semaforo con Arduino e i […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.