«

»

Set 10

Stampa Articolo

Hedgehog robot – porcospino robot

Sul sito JPL NASA il 3 settembre 2015 è stata pubblicata la news relativa all’hedgehog robot ( porcospino robot )

Hedgehog robot

Si tratta, come riporta il sito, di un robot che sarà impiegato nelle esplorazioni di comete ed asteroidi, ossia in quagli ambienti in cui la gravità è molto bassa.

Si parla di micro gravità che impedirebbe ad un rover come opportunity o curiosity di rimanere a contatto con il suolo:

rover robot microgravity

Hedgehog robot ha la forma di un cubo che agevola la capacità di continuare la sua esplorazione indipendentemente da quale sia il lato a contatto con il suolo:

Hedgehog robot cubo

i suoi vertici sporgenti contribuiscono al suo movimento. Il sistema di propulsione è generato da 3 ruote volano interne:

Hedgehog robot sistema movimento

che ruotando a forte velocità imprimono alla struttura esterna la capacità di ruotare sul lato desiderato, spostandosi sulla superficie dell’asteroide o della cometa.

In presenza di una gravità elevata il suo movimento è lento e complesso, riesce a muoversi una faccia alla volta, tuttavia gli esperimenti a bassa gravità ( micro gravità ) hanno mostrato questo comportamento:

The Hedgehog robot, designed to explore the surfaces of comets and asteroids

in cui la propulsione è molto potente.

Navigando in rete ho anche trovato questa illustrazione sulla balistica del Hedgehog robot:

Hedgehog robot principio fisico

Come è fatto

non ho trovato molte specifiche sul Hedgehog robot tuttavia sono riuscito a trovare questa immagine descrittiva su un sito che ha ripreso la notizia:

Hedgehog robot

non sono certo si tratti di una immagine autentica e fedele alla costruzione.

Il video di presentazione di Hedgehog robot

 

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/hedgehog-robot-porcospino-robot.html

2 comments

  1. Germano

    L’interno sembra quello di Cubli, il cubo che si sposta e resta in posizione verticale sullo spigolo

    https://www.youtube.com/watch?v=n_6p-1J551Y

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Germano,
      non lo conoscevo, davvero interesante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>