Parti con AirOne? Fai attenzione a ciò che non ti dicono

Oggi racconto la disavventura capitatami con AirOne ieri pomeriggio perché altri non si trovino nella stessa situazione.

Mesi fa ho prenotato un volo da Malpensa a Catania per il giorno 16 luglio 2011 ore 17.20

Prevedendo che a Malpensa in luglio ci sarebbe stata confusione ai check-in, agli imbarchi, e un po’ in tutto l’aeroporto ho costretto la mia ragazza a partire con largo anticipo, giungendo in aeroporto alle 15.30 ( quasi 2 ore prima del volo ).

Come previsto la fila al check-in era considerevole sopratutto se consideri che su tutti gli sportelli della compagnia AirOne sono 3 erano in servizio e per tutti i voli della compagnia.
Giunti alle 16.25 una hostess della compagnia ha chiesto chi fosse ancora in coda del volo x Catania dandoci la precedenza sugli altri e alle 16.30 abbiamo eseguito il check-in e consegna bagagli.

Il biglietto riporta 17.20 il volo e sotto al riquadro in giallo un secondo orario 16.35, non avevo mai notato quell’orario e la dipendente dell’AirOne non ci ha comunicato nulla tranne: “siamo in orario, grazie per aver eseguito il check-in”.

Inutile dire che al controllo bagaglio a mano e persone con metaldetector c’erano migliaia di persone, ci siamo messi in fila ed alle 17.00 abbiamo eseguito il controllo e ci siamo diretti agli imbarchi.

All’arrivo agli imbarchi della AirOne ( 17.10 circa ) le hostess ci hanno comunicato che eravamo in ENORME ritardo, che avremmo dovuto essere lí alle 16.35 e che avevano fatto sbarcare i nostri bagagli e cancellato i nostri nomi dal volo !!!
Ci hanno invitato a ritirare i bagagli agli arrivi (oltre 40min di attesa) e pagarci un altro volo il giorno successivo o oltre secondo disponibilità della compagnia, ovviamente prezzo pieno.

Inutile raccontarti la delusione del modo di agire, ma sopratutto l’arroganza di una delle 2 hostess nel sostenere la nostra colpa, che probabilmente in parte c’è nel non aver gridato alla bomba ai controlli per far dileguare tutti :-), pur di scagionare il suo operato, e la decisione della compagnia.

Abbiamo cambiato itinerario, ma una cosa è certa a parte il rientro da Catania che ho già pagato, non volerò mai più con AirOne o Alitalia.
Mi sarei atteso almeno un “scusateci ma non siamo stati in grado di gestire diversamente la cosa, vi possiamo agevolare sull’acquisto del biglietto per un altro giorno” oppure “vi aiutiamo a trovare posto su un altro volo della compagnia nei prossimi giorni” e non un arrangiatevi la colpa è vostra che in 5 min dal check-in non siete riusciti a superare un migliaio di passeggeri in coda al controllo bagagli.

Scriverò nei prossimi giorni ti aggiornerò su come abbiamo variato il nostro viaggio, e non è niente male…

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/senza-categoria/parti-per-le-vacanze-con-airone-fai-attenzione-a-cio-che-non-gi-dicono-2.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.