RPi Zero W first boot

Rpi Zero W first boot segue la serie di articoli dedicati a questa nuova scheda ed alle configurazioni eseguite per consentirti la connessione della stessa in rete.

Rpi Zero W first boot

In pratica se hai letto i miei precedenti articoli:

hai configurato la Rpi Zero W in modo da poterci accedere via sshd quando connessa alla rete WiFi o attraverso il cavo Usb OTG.

E’ ora del RPi Zero W first boot

Il RPi Zero W first boot è semplice, inizia inserendo la micro SD nella RPi Zero ed avviala.

Collegati via SSHd, scegli tu se preferisci la connessione mediante WiFi o Usb OTG:

Rpi Zero W Wifi ssh first connection

ed esegui il comando

sudo rasp-config

come mostrato in figura:

 Rpi Zero W first boot rasp config

che ti aprirà la schermata:

Rpi Zero W first boot finish

in cui puoi eseguire gran parte delle configurazioni iniziali.

RPi Zero W Change Hostname

Puoi cambiare il nome dell’host cliccando sulla seconda voce:

Rpi Zero W first boot change hostname

la prima schermata successiva ti avvisa sulle modalità con cui devi scegliere il nome perché sia valido per il sistema:

Rpi Zero W first boot change hostname alert

clicca su “OK” e potrai scegliere il nome:

Rpi Zero W first boot set RPiZeroW

nel mio caso ho scelto “RPiZeroW”, a mio avviso un nome più adatto a questa installazione e che fa riferimento alla scheda su cui è montata la sd card.

Dopo aver cliccato su “Ok” sarai rediretto alla schermata principale in cui puoi selezionare le “Boot Options”:

Rpi Zero W first boot option

con cui impostare, ad esempio, quale sia la modalità video al boot:

Rpi Zero W first boot option desktop cli

io ti suggerisco di selezionare la prima modalità:

Rpi Zero W first boot B1 console text

ossia al boot attiva solo la console e richiede che un utente faccia login, le altre opzioni ti permettono di avere:

  • la console con autologin: ossia la medesima modalità selezionata ma già loggato ocn un utente;
  • la GUI ( Graphical User Interface ) con richiesta di login ( Windows style )
  • la GUI con autologin

dopo la selezione clicca su “Ok” e passa nuovamente alla prima schermata di configurazione.

Seleziona la modalità advanced options (7) per completare questa prima parte delle impostazioni: 

 Rpi Zero W first boot advanced

in particolare ho selezionato la prima opzione “Expand Filesystem”:

 Rpi Zero W first boot expand FS

che si riferisce all’espansione del Filesystem di root ( / ) o filesystem principale.

 Rpi Zero W first boot will resize

un messaggio ti avvisa che l’operazione sarà eseguita al prossimo reboot, come l’effettivo cambio di hostname.

Dopo aver cliccato su “Ok” ritorni alla schermata principale e puoi seezionare “Finish”:

Rpi Zero W first boot finish

ti verrà richiesta conferma per il reboot:

Rpi Zero W first boot reboot

e confermando vedrai la scheda spegnersi e riavviarsi.

Al termine del riavvio potrai nuovamente collegarti alla scheda via ssh:

Rpi Zero W first boot after reboot

Nota che l’hostname è diventato “RPiZeroW” come impostato.

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/rpi-zero-w-first-boot.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.