Hand Wash Timer

Hand Wash Timer è il primo articolo dedicato ad un progetto che puoi facilmente realizzare in questi giorni.

Hand Wash Timer mounted

Si tratta di un conta tempo realizzato con un attiny85 e delle componenti stampate in 3D.

In questo primo articolo leggi la descrizione genearle del progetto ed inizi a vedere quali componenti ti servono per realizzarlo.

Cosa mi server per l’hand wash timer

Il primo step necessario per la realizzazione del hand wash timer è comprendere quali siano i componenti necessari:

hand wash timer circuit

Nella figura sopra ho pubblicato uno schema elettrico generale del progetto da cui deduci che i componenti di cui hai bisogno sono:

  • n.1 Attiny85
  • n.1 Dc-Dc step down to 5v
  • n.1 Neopixel ring 16
  • n.1 mini pir sensor
  • n.4 battery type AA ( 1,5v )
  • n.1 battery holder for 4 AA batteries
  • n.1 micro switch

In particolare nello schema ho indicato un generico stabilizzatore di tensione a 5v, simile al classico 7805, solo al fine di indicare che la tensione proveniente dalle batterie AA deve essere ridotta a 5v.

Io nel progetto ho utilizzato, come vedrai, un dc-dc step down.

L’importante è che sia ai neopixel sia all’attiny85 arrivino 5v stabilizzati in modo corretto per evitarne rotture e malfunzionamenti.

L’idea del conta tempo per il lavaggio delle mani

L’idea, come ovviamente avrai già capito, viene dai numerosi progetti dedicati dai maker all’emergenza COVID-19 ed in particolare questo dispositivo ti aiuta a capire se stai lavando correttamente le mani.

Come riportato sul sito del Ministero della salute il tempo che dovresti impiegare per lavare accuratamente le mani è di 60secondi circa:

hand wash timer

L’immagine la trovi nel link inserito prima della stessa.

Ho quindi deciso di realizzare un progetto in cui usando un indicatore luminoso, realizzato con 16 led di tipo WS2812B montati su un anello da 16 led:

Fonte: https://learn.adafruit.com/adafruit-neopixel-uberguide/downloads

Partendo da questi elementi ho realizzato in 3D un coperchio per un progetto che avevo già realizzato e pubblicato in precedenza: Halloween Pumpkin 3D

Riciclando in questo modo parte del progetto per essere più veloce nella realizzazione dell’hand wash timer.

Le parti in 3D

Le parti in 3D per la realizzazione del progetto che ti servono sono:

  • la base porta batterie ed elettronica;
  • il coperchio che ospita il pulsante di accensione ed il sensore PIR;
  • il poggia had wash timer per tenerlo diritto in prossimità del lavandino;

Ecco come sono fatte le tre parti stampate in 3D:

La base con porta batterie

La base ha la doppia funzione di contenere sia l’elettronica sia le batterie:

hand wash timer base

le batterie sono posizionate sul retro della base.

Il coperchio

La cover, o coperchio, ospita il pulsante di accensione ed il sensore PIR:

hand wash timer cover

a cui sono stati applicati i 16 fori attraverso cui vedi la luce emessa da ciascun led.

Il poggia hand wash timer

La funzione del poggia hand wash timer è chiara: tenerlo diritto in prossimità del lavandino essendo esso di forma circolare e dovendo stare in piedi:

hand wash timer holder

L’intero progetto è già condiviso sia su thingiverse sia su gitHub.

In cui trovi sia i file 3D, il source code per openScad ed il codice Arduino che troverai pubblicato e descritto nei prossimi articoli.

Il video

Ecco il video realizzato dopo aver montato tutto:

in cui puoi vedere l’Hand Wash Timer montato e funzionante.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: https://www.mauroalfieri.it/elettronica/hand-wash-timer.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.