«

»

Feb 15

Stampa Articolo

3D Heart San Valentino

Lo so, San Valentino era ieri. Non avrei potuto pubblicare prima le informazioni che leggerai in “3D Heart San Valentino” per non rovinare la sorpresa alla mia ragazza.

3D Heart San Valentino complete

Ricetta per un san valentino maker è innanzitutto nascondere la produzione del dono per la festività, cosa non semplice, se come me condividi non solo la casa ed il laboratorio con la tua ragazza ma anche l’accesso al computer ed i files in esso contenuti.

Ma devo dire che nonostante le difficoltà a celare la cosa per qualche giorno, la sorpresa è stata compiuta.

Ricerca del 3D Heart San Valentino

La prima fase è stata la ricerca di un file 3D, modificabile, da stampare per l’occasione; ho trovato abbastanza facilmente il progetto Voronoi Heart

3D Heart San Valentino voronoi_heart_L+V

derivato a sua volta da un progetto precedente e modificato/modificabile mediante https://www.tinkercad.com come indicato nella descrizione del progetto stesso.

Per modificare il file devi registrarti, se già non lo sei, ed avrai a disposizione un tool 3D per la modifica dei tuoi progetti e la condivisione degli stessi, una sorta di social 3D network, io ho modificato il mio progetto cambiando la lettera L con la M chiamandomi Mauro 🙂 aggiungendo una base da 1mm di spessore per poter appoggiare il 3D heart san valentino:

3D Heart San Valentino copy M+V

ed esportato il file per la stampa in formato STL.

La stampa del file 3D Heart M+V

Per la stampa ho utilizzato la mia stampante 3D delta Kossel K205, modificata, e della quale ho scritto già alcuni articoli.

Come filo avevo bisogno di un colore adatto al 3D Heart San Valentino, quale colore migliore del rosso?

La scelta a questo punto è stata facile l’ABS Speciale Filoalfa di cui dispongo di un campione del colore rosso e sopratutto dei consigli ricevuti in occasione della Maker Faire Rome 2016 da Simone, specialista dell’azienda, su come ottenere risultati ottimali con il filo in progetti complessi.

Sicuramente il 3D Heart San Valentino è un progetto complesso per tanti punti di vista, il primo la superficie forata del cuore, il supporto esile, i sostegni delle lettere e del cuore contenuti nel cuore traforato:

3D Heart San Valentino internal

ma sopratutto per la base che deve aderire bene al piatto di stampa per poter ottenere un buon risultato anche nelle parti finali della stampa:3D Heart San Valentino alto

Il consiglio di Simone è stato:

  • piatto di stampa a 90° per mantenere l’adesione del materiale costante al piano
  • temperatura del materiale superiore a 240°C, ho deciso di usare l’etrusore della Delta 3D ad una temperatura di 250°C, sicuramente estrema come condizione, ma il 3D Heart San Valentino è un progetto importante
  • velocità di stampa 50mm/s, per stampe meno complesse lavoro a 100mm/s ma in questo caso i 50mm/s sono stati fondamentali
  • layer non inferiori a 0.2, questo punto l’ho disatteso, ho deciso di procedere con un 0.15 come layer

Ecco alcune foto in fase di stampa:

3D Heart San Valentino start

in fase di stampa iniziale, nota l’adesione della base al piano.

3D Heart San Valentino middle

anche in una fase successiva la base è solidale al piano e questo garantisce una corretta stampa del 3D Heart San Valentino in una fase critica, la chiusura superiore che è completamente in aria.

3D Heart San Valentino end

il risultato finale è ottimo, ideale per fare un bel regalo di San Valentino.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/make/3d-heart-san-valentino.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>