Docker VirtualBox httpd container

Docker VirtualBox httpd container è dedicato all’approfondimento del sistema Docker e dei container partendo da un apache e delle pagine html.

docker virtualbox apache

In passato hai già letto dei miei articoli ( Influxdb grafana docker raspberry, Docker Portainer, ecc.. ) dedicati all’argomento ed in particolare sulla Raspberry Pi.

In quella occasione di ti sei concentrato più sull’utilizzo dei container tralasciando l’aspetto di gestione e di amministrazione dei container.

Docker VirtualBox httpd container

Useremo come base per eseguire questi test l’immagine docker standard ufficiale dell’hattpd ed un docker installato su Centos 7 in VirtualBox.

Iniziamo con l’impostazione dell’immagine in Virtaul Box impostando la rete in NAT:

Docker VirtualBox Network port

e configurando le due porte di rete in ingresso:

  • 8888 per l’http
  • 2222 per l’ssh

Docker VirtualBox Network reverse port

in questo modo potrai collegarti al localhost:2222 in ssh ed accedere al server virtuale:

Docker VirtualBox ssh access

una volta nella macchina virtuale, avvia docker a meno di non averlo configurato come partente al boot.

Per avviare docker usa “systemctl start docker”:

Docker VirtualBox start docker

nella schermata vedi anche il risultato del comando “systemctl status docker” in cui puoi leggere chiaramente active (running) che ti conferma il corretto avvio.

Da questo momento puoi utilizzare i comandi docker per gestire le componenti come, ad esempio, il download delle immagini, l’avvio dei container e l’accesso agli stessi.

Ricerca immagini docker e download

Utilizzando i comandi docker puoi ricercare, tra le immagini ufficiali, quella più adatta alle tue esigenze, usa il comando:

docker search httpd

ad esempio produce un output simile al seguente:

Docker search images

in cui puoi trovare tutte le immagini di tipo “httpd” presenti su docker.io.

Per scaricare l’immagine desiderata usa il comando “docker pull” aggiungendo il nome dell’immagine scelta, ad esempio docker.io/httpd

docker pull docker.io/httpd

che produce l’output seguente:Docker search pull

il cui risultato è il download dell’immagine che hai scelto.

Per verificare che l’immagine sia stata scaricata usa il comando:

docker image ls 

il cui output ti mostra le immagini presenti sul tuo sistema:

Docker image ls

in questo momento l’unica immagine disponibile è quella docker.io/httpd le cui caratteristiche sono visibili e descritte sulla pagina dedicata del dockerHub.

Il prossimo passo sarà avviare il docker virtualBox httpd container, ossia creare e avviare il tuo primo container.

Il comando di avvio è riportato nella documentazione ufficiale:

docker run -dit --name my-running-app -p 8080:80 my-apache2

che userai con le dovute modifiche per adattarle alle tue esigenze, in modo particolare cambierai:

la porta mappata verso l’host da 8080 a 8888

il nome che avrà il container da my-running-app a myhttpd

è giunto il momento di creare ed avviare il container:

docker run -dit --name myhttpd -p 8888:80 docker.io/httpd

come nell’immagine seguente:

Docker run ls image httpd

e per verificare che l’immagine sia attiva puoi usare il comando:

docker ps

il cui output è visibile nella schermata seguente:

Docker ps httpd

in cui vedi che la porta 80 del container è correttamente mappata sulla porta 8888.

Puoi collegarti da browser a tale porta sull’indirizzo localhost:

localhost:8888

e vedrai la risposta del server:

Docker VirtualBox httpd it works

Entra nel docker virtualbox httpd container

Se desideri accedere ad un docker VirtualBox httpd container già avviato puoi usare il comando exec a cui passi il tipo di shell con cui vuoi accedere.

docker exec -it myhttpd /bin/bash

come nella schermata seguente:

Docker exec bin bash

arrivi nella dir del server http /usr/local/apache2 sotto cui trovi la dir htdocs con il file index.html che hai visto nel browser collegandoti alla 8888 del localhost.

Puoi usare i comandi della bash per visualizzare il contenuto della cartella e delle sue sottocartelle:

Docker shows index html

Nei prossimi articoli proveremo ad eseguire delle modifiche a questo container e riportarle su una immagine.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/informatica/docker-virtualbox-httpd-container.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.