«

»

Ago 09

Stampa Articolo

ZeroBot RPi gear motor

E’ arrivata l’ora di aggiungere i motori: ZeroBot RPi gear motor. Monta i motori con moto riduzione ( gear ) al tuo ZeroBot RPi

ZeroBot RPi gear motor

Hai già letto nei precedenti articoli delle variazioni che ho eseguito al ZeroBot RPi, queste valgono anche per la parte motori.

I Gear motor

La descrizione di cosa sia un moto risuttore e come questo possa essere una buona soluzione per la propulsione del tuo ZeroBot RPi è descritta in tanti articoli sul web.

In questo articolo leggerai che tipo di motori puoi utilizzare nel tuo robot e come debbano essere modificati per essere utilizzati nel ZeroBot RPi gear motor.

Il gear motor usato nel progetto originale è simile al modello che ho acquistato:

ZeroBot RPi Gear Motor single

la modifica che ho apportato allo ZeroBot è stat di aggiungere un foro per ciascun motore in cui inserire una vite di fissaggio, esteticamente questa soluzione può risultare meno valida ma serve ad evitare l’uso della colla a caldo per fissare i motori ( come nel progetto originale), rendendoli facilmente sostituibili.

ZeroBot RPi Zero W openscad

osservando il case noti che lateralmente è presente un foro con bordo ribassato per ospitare una vite M3 in modo che non intralci il funzionamento della ruota.

Il montaggio del ZeroBot RPi gear motor è facilitato dalle precise misure con cui è stato disegnato il case e dalla presenza della scanalatura in corrispondenza dell’albero motore:

ZeroBot RPi Zero W model front

Il fissaggio lo eseguirai incastrando i motori in posizione e facendo attenzione che entrambi i contatti di alimentazione siano rivolti verso l’interno:

ZeroBot RPi gear motor mounted

Se usi motori consigliati non avrai problemi con la posizione, si incastrano perfettamente.

Modifica ai ZeroBot RPi gear motor

Il tipo di motori in mio possesso hanno l’alberino in plastica sporgente da entrambi i lati per poter essere posizionato indifferentemente da un lato o dall’altro del robot.

Tuttavia questa possibilità è allo stesso tempo un limite rappresentato dai ristretti ingombri del robot e lo spazio interno, per cui se lasciassi i due alberini interni interi otterresti un intralcio nel posizionare la LiPo 18650; è necessario reciderli:

ZeroBot RPi gear motor mount

lasciando che solo la parte esterna sporga dopo il montaggio e dopo aver chiuso il robot con la cover superiore:

ZeroBot RPi gear motor detail

Sei finalmente pronto per passare alla realizzazione del pannello frontale e procedere al completamento del robot.

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/zerobot-rpi-gear-motor.html

2 comments

1 ping

  1. Alessandro

    Ciao Mauro,
    Hai mica lo schema di collegamento elettrico che hai usato tu?
    Hai poi terminato il progetto, non trovo nel tuo blog gli articoli relativi al SW.

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Alessandro,
      il progetto è ancora in progress, sto lavorando allo schema elettronico, il joystick ed il software.
      Penso sarà necessario ancora qualche mese di lavoro. Se ti va di portare avanti una tua versione e pubblicarla io sono a disposizione per darti spazio, leggi nella sezione “collabora al blog” come fare per pubblicare un contributo.

  1. ZeroBot RPi wheel - Mauro Alfieri Elettronica Domotica Robotica

    […] « ZeroBot RPi gear motor […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>