WiRC: controlla il tuo robot dall’iPad, iPhone, Android

Qualche mese fa ho trovato su internet e poi acquistato il WiRC della Dension: WiRC

wirc product

E’ un controllo remoto WiFi per auto modelli e non solo controllabile da iPhone, iPad ed smartphone con sistema operativo Android.

L’idea che ho in mente è di utilizzarlo su un rover che vorrei costruire collegando il WiRC ad Arduino ed a un controllo motori.

Il contenuto della confezione:

contenuro della confezione

tra i componenti che compongono il kit trovi, oltre al dispositivo WiRC, una webcam logitech ed una chiavetta WiFi della Tp-link:

webcam wifi key wirc

Scarica l’App dallo Store Apple, puoi utilizzare il link diretto che trovi sul sito della dension:

Qr code Wirc

trovi il link sia allo store della Apple che a quello per Android.

La puoi utilizzare sia su iPhone che su iPad, io l’ho provata su quest’ultimo.

Caratteristiche elettriche

Il WiRC dispone di:

  • n. 2 ingressi USB Host
  • n. 8 canali PWM x servo motori o ESC/BSC ( vedi sotto )
  • n. 4 input digitali
  • n. 4 output digitali
  • n. 1 ingresso microfono
  • n.1 uscita speaker
  • n. 1 bus di collegamento I2C
  • n.1 connettore Rx/Tx Ext
Puoi collegarti al WiRC sia con una rete WiFi ad hoc, di default alla prima accensione, o configurarlo per accedere alla tua rete domestica o lavorativa. Nel primo caso dovrai impostare il tuo smartphone per connettersi via WiFi al WiRC, ti mostrerò in un vido come fare, nel secondo dovrai collegarti alla stessa rete a cui hai connesso il controller.
Puoi accedere al dispositivo da 5 client contemporaneamente e ciascuno avrà il controllo sulla telecamera e sui servo, puoi impostare la priorità dei controller dal tuo smartphone in modo da evitare che gli altri 4 possano controllare il rover o l’oggetto a cui hai connesso il dispositivo.

Collegamento

Nel manuale di istruzioni allegato alla confezione ci sono due schemi di collegamento, il primo

schema collegamento wirc

puoi realizzarlo se possiedi un ESC ( Elettronic Speed Control ) o BEC ( Battery Eliminator Circuit ) il cui scopo è di prelevare il voltaggio necessario ad alimentare il motore dalla batteria che alimenta il Wirc ( che può essere da 6v a 16v ) e il controllo del motore dal segnale PWM x servo motori prelevato da uno degli 8 canali del WiRC.

Proverò, in un prossimo articolo, a realizzare questo componente utilizzando il controllo motori del Beginner Kit, speriamo sia fattibile.

Per i test di oggi ho utilizzato il secondo tipo di collegamento che richiede la doppia alimentazione: la prima compresa tra 6-16v per il WiRC e la seconda tra 4.8-6v per allimentare i servomotori:

schema collegamento wirc

è un po’ più complesso come collegamento perché ti occorrono 2 connettori tipo servo o dei cavi per breadboard femmina-maschio, ecco il risultato:

collegamento del wirc

ho collegato anche 4 servo, tutti quelli in mio possesso, per testare 4 degli 8 canali di cui il wirc dispone.

Il video

avevo promesso un video, ma ne ho realizzati 2, il primo mostra l’accensione del dispositivo collegando l’alimentazione, la connessione dall’iPad e le impostazioni, il secondo mostra il primo test dei servo:

nel video successivo prova a muovere i servo:

Buona visione !!!

 

 

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/wirc-controlla-il-tuo-robot-dallipad-iphone-android.html

10 comments

2 pings

Skip to comment form

    • marco on 3 settembre 2012 at 11:23
    • Reply

    Molto interessante! Lei lo ha comprato dal sito originale? Dopo quanto tempo è arrivato a casa sua? grazie per l’articolo!

    1. Io l’ho comprato nel negozio futura elettronica a Gallarate.
      Puoi provare a verificare con loro i tempi di spedizione.

      Mauro

        • Simone on 22 gennaio 2014 at 13:10
        • Reply

        Davvero molto interessante ! Avrei in mente un progetto molto simile per il pilotaggio di attuatori tramite connessione ad hoc con dispositivi Android, come si chiama l’hardware (modulo wifi) che permette la comunicazione tra il cellulare ed il robot? In poche parole mi piacerebbe sviluppare un app android che mi permetterebbe di pilotare a distanza qualsiasi cosa, è solo che non ho l’anello mancante 😉 Grazie in anticipo

        Simone

        1. Ciao Simone,
          progetto molto interessante il tuo.
          Il componente si chiama WiRC come il progetto 🙂 ma mi chiedo se non sia meglio usare il bluetooth per il tuo scopo.
          So che sono in arrivo sul mercato delle shield bluetooth con già i relè installati per controllare carichi di qualsiasi tipo a 220v

          Mauro

    • Gabriele on 14 ottobre 2012 at 18:41
    • Reply

    Ciao,
    Stavo cercando informazioni su WiRC e ho trovato il tuo blog.
    Non mi intendo di reti e network, mi puoi chiarire cosa si intende per collegamento ad hoc?
    Il collegamento tra iPad o iPhone e WiRC è diretto senza bisogno di router o collegamento 3G?
    Ho bisogno di una specie di spycam e dato che WiRC è dotato di di una webcam mi andrebbe bene, poi posso anche collegare attuatori tipo : accendere luci o con i servo spostare la mia macchina fotografica in varie direzioni,
    (faccio foto ad animali sopratutto in montagna e mi servirebbe per monitorare le loro attività senza essere visto). Se no, mi potresti consigliare un mini web server per la trasmissione in tempo reale di immagini? Per il resto continuerei ad utilizzare il mio comando a distanza.
    ti ringrazio anticipatamente

    1. Ciao Gabriele,
      connesisone “ad hoc” vuol dire proprio quello che hai intuito.
      WiRC crea una rete WiFi denominata “Dension WiRC” a cui ti colleghi.

      Per la trasmissione di immagini mediante webserver non so indicarti un prodotto finito, dovresti assemblare un progetto con un ruter, magari TPLink che costano poco e caricare su un firmware open-source che mette a disposizione già il webserver.
      Come trasferire le immagini dalla macchina fotografica al router dipende dalle modalità della macchina fotografica, il tipo di router che ti ho consigliato prevede una porta USB ma come gestirla dovresti un po indagare.

      Se trovi qualcosa di interessante e vuoi condividerlo sono a disposizione.

      Mauro

    • Marco on 5 giugno 2014 at 00:33
    • Reply

    Per caso hai provato ad utilizzarlo con il driver per il controllo motori del robot begginer kit? Vorrei pilotare il robot tramite wi-fi e questa se funziona sembrerebbe un’ottima soluzione.

    1. Ciao Marco,
      i componenti da modificare per adattarlo al beginner kit sono troppi, in pratica salvi solo la base plastica.
      Arduino Uno, presente nel Beginnner Kit, non è sufficientemente veloce per garantirti una adeguata risposta da parte del robot.

    • David on 8 gennaio 2018 at 14:47
    • Reply

    Ho realizzato un progetto, dove ho costruito una barca a vela, nella quale sono presenti tutte le manovre di una barca vera, motori e attuatori sono controllati da controller pololu, mi piacerebbe poter manovrare a distanza la barca attraverso lo smartphone, sarà possibile comunicare gli ordini ai pololu attraverso WiRC??

    1. Ciao David,
      quali controller pololu hai utilizzato ?

  1. […] con la serie di articoli sul WiRC che ti porteranno a costruire un rover che puoi guidare con il tuo smatphone ( iPhone, Android o […]

  2. […] di webcam, tuttavia nella mia dotazione possiedo una Logitech QuickCam C110, era compresa nel pack WIRC per cui ho deciso di provarla con il TP-Link […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.