Nobel per la Fisica ai led

E’ di mercoledì scorso 08 ottobre 2014 la notizia dell’assegnazione del premio nobel per la fisica ai led.

nobel per la fisica al led[ image from Wikipedia ]

Non è al led che è stato assegnato il premio ma ai giapponesi Isamu Akasaki (85 anni) e Hiroshi Amano (55 anni) e all’americano Shuji Nakamura (60 anni) che agli inizi degli anni novanta riuscirono per primi ad ottenere un fascio luminoso di colore blu dai diodi, Led infatti è l’acronimo di Light Emitting Diode.

Ho appreso la notizia dal sito ANSA

Perché Isamu AkasakiHiroshi Amano e Shuji Nakamura hanno ricevuto il nobel per la fisica

L’assegnazione del premio nobel per la fisica per l’invenzione del led è avvenuta con la motivazione rilsaciata dal comitato per l’assegnazione del nobel stesso:

L’invenzione dei Led, rileva la Fondazione Nobel, è stata premiata ”nello spirito di Alfred Nobel”, che mirava a riconoscere il valore delle scoperte in grado di dare importanti benefici per l’umanità. I Led sono infatti in grado di produrre la luce in modo nuovo.

E’ senza dubbio condivisibile la motivazione e sono entusiasto che i tre fisici si siano impegnati ed abbiano sfidato le conoscenze del periodo credendo nella possibilità di ottenere un fascio luminoso dai semiconduttori.

Sai che i LED sono la mia prima passione nell’elettronica e che moltissimi dei miei progetti si basano proprio sui led:

il logo stesso del blog rappresenta un led:

testata_blog.png

una sorta di lapadina di archimede della walt disney in chiave moderna 🙂

Grazie Isamu AkasakiHiroshi Amano e Shuji Nakamura

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/nobel-per-la-fisica-ai-led.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.