NAS openmediavault

Il NAS openmediavault è il primo progetto che ho ripreso come inizio 2017.

openmediavault homepage

Prima dell’estate 2016 avevi letto come realizzare il box nas vero e proprio con l’aiuto del 3D e del laser cut.

E’ giunta l’ora di realizzare la componente software.

Sebbene in questi mesi abbia provato diverse soluzioni software per la realizzazione del NAS RAspberry Pi ho deciso di utilizzare un progetto open-source alquanto maturo: openmediavault

Download NAS openmediavault

Come primo passo, dopo aver attentamente letto la documentazione, cliccare sulla pagina di downalod 

openmediavault download

e seleziona la modalità in cui preferisci installare il software, in questo articolo puoi leggere come istallare l’immagine completa OS+Openmediavault scaricandola come ISO:

openmediavault sourceforge downlaod

dalla pagina sourceforge scarica l’immagine per Raspberry Pi 2, o altra scheda su cui desideri installare il tuo NAS openmediavault.

L’immagine è in formato compresso, procedi a decomprimerla con il programma che preferisci:

openmediavault decompress zip

al termine della procedura avrai ottenuto un file di tipo .img ( omv_rpi.img ):

nas openmediavault install sd card

usando il comando dd, con la sintassi che hai già letto in atnti altri progetti dedicati alle installazioni di sw sulla RPi su questo stesso blog, trasferisci l’immagine sulla SD Card.

Io ho utilizzato una 8Gb già acquistata per altri progetti, ma allo stato attuale non ti sarà semplice trovare SD delle dimensioni inferiori a 8Gb per cui puoi anche prenderne una superiore.

Al termine del processo di installazione riceverai un messaggio simile:

openmediavault end installation

dal quale è evidente che l’immagine è stata trasferita sulla SD e sei pronto per inserirla nella Raspberry Pi 2 del tuo NAS openmediavault.

Per il primo accesso ti consiglio di collegarci un monitor HDMI in modo che alla prima accensione il sistema possa mostrarti la schermata contenente l’IP a cui collegarti:

Fonte: linuxvoice.com

Nel mio caso ho avviato il NAS openmediavault senza l’HDMI ed ho dovuto ricavare il suo indirizzo collegandomi al router.

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/nas-openmediavault.html

2 pings

  1. […] « NAS openmediavault […]

  2. […] probabilmente già letto le fasi di installazione della versione 3.0 in questo articolo di qualche mese […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.