Fishino unboxing

La scorsa settimana ho acquistato la Fishino ed oggi ti presento il fishino unboxing ossia cosa trovi quando apri la confezione.

fishino unboxing

Approfitto di questo articolo non solo per mostrarti il contenuto della confezione ma anche per esplorare le caratteristiche di questa nuova scheda del panorama “simil arduino” ossia di quelle schede che non copiano l’arduino ma ne estendono le caratteristiche inserendo delle dotazioni in più.

Fishino unboxing

Il contenuto della confezione all’atto del fishino unboxing è minimale, la confezione contiene:

fishino unboxing contenuto

nell’ordine:

  • la scheda fishino uno
  • la batteria CR1220
  • una bustina di sali antiumidità

Rispetto all’Arduino o Genuino uno manca un libretto di istruzioni, anche minimale, gli adesivi o altro materiale informativo, la scelta è certamente quella di invitarti subito a visitare il loro sito: www.fishino.it

fishino sito

su cui trovi la presentazione della scheda fishino uno e le sue principali caratteristiche.

Continuando con fishino unboxing la prima operazione che ho eseguito è stata girare la scheda:

fishino unboxing retro nobatt

e posizionare nell’apposto slot portapila la CR1220 necessaria allRTC:

fishino unboxing retro

Carartteristiche principali della fishino

Certamente una delle caratteristiche che risalta da subito è la presenza di un ESP8266 integrato sulla scheda:

fishino wifi

che le consente di collegarsi ad una rete WiFi ed a seguire altri due interessanti componenti:

l’RTC ( Real Time Clock ):

fishino rtc

l’interfaccia Micro SD con slot integrato:

fishino micro sd

se leggi tra le caratteristiche elencate nella pagina del prodotto, sul sito ufficiale, scopri che hanno potenziato la parte di alimentazione a 3,3v grazie al componente NCP1117ST33T3G che da datasheet risulta in grado di erogare una corrente di ouput tipica di 1500mA ( 1,5A ) con un picco massimo di 2200mA; tale scelta è stata probabilmente dettata dalla necessità di alimentare il modulo ESP8266 che non è certamente parco di corrente.

Infine hanno aggiunto una seconda fila di headers, sfalsati rispetto allo standard de facto arduino o genuino uno per rendere la scheda compatibile con il formato pin standard 2,55mm:

fishino pin millefori

Potremmo dire che fishino, probabilmente, non reinventa l’arduino o genuino ma certamente aggiunge delle componenti utili alla progettazione delle tue applicazioni in questa direzione essendo 100% compatibile con l’arduino IDE.

 

 

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/fishino-unboxing.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.