«

»

Mag 09

Stampa Articolo

Export EAGLE cad Gerber

L’export EAGLE Cad Gerber è necessario ogni volta che desideri produrre, o far produrre, il tuo PCB.

Export EAGLE cad Gerber

Nel precedente articolo hai letto come installare FlatCAM su MAC OS X per utilizzarlo come CAM, generatore di file Gcode, da inviare ad una Cnc per la produzione dei tuoi stampati con questa tecnica.

Prima di eseguire la conversione in gcode è necessario un passaggio per file di tipo Gerber e Excellon da cui ricavare i disegni che FlatCAM potrà trasformare in Gcode.

Export EAGLE CAD Gerber

Sebbene non sia una operazione complessa, la conversione, ho impiegato qualche giorno di test e prove per trovare una combinazione ideale tra i file esportati e la visualizzazione in FlatCAM, ecco il perché di questo tutorial: lasciare una traccia dei miei esperimenti ed avere un quaderno di appunti virtuali in cui ritrovarli quando dovrò eseguire nuovamente il processo.

Il primo passo è l’export dei file Gerber, apri il PCB su EAGLE Cad e seleziona “CAM Processor” dalla barra superiore, ti apparirà una finestra simile:

Export EAGLECAD Gerber Top Via Pads

nella colonna destra seleziona solo le voci “Top,Vias,Pads” ossia le voci relative al livello che contiene le piste (Top) quello relativo alle piazzole (Pads) ed eventuali vie di collegamento tra le facce (Vias) anche se nell’esempio stai realizzando un circuito singola faccia.

Ho tracciato la freccia verde per i Pads, e in rosso la freccia delle piste.

Puoi impostare le opzioni di OUTPUT del file:

Export EAGLECAD Gerber type

selezionando come Device il GERBER_RS274X e come tipo di file ho usato il arcatore %N che viene sostituito dal nome del progetto in fase di salvataggio a cui ho aggiunto l’estensione .grb ( gerber ).

Premi Process Job per processare l’export ed ottenere il tuo file esportato.

Il secondo passaggio riguarda il bordo ossia la lavorazione di taglio che separerà la board dal resto della basetta, per farla usi sempre il formato Gerber applicato al layer Dimension sul quale ho opportunamente disegnato un contorno della scheda con il tool di disegno di EAGLE:

Export EAGLECAD Gerber Border

ed anche in questo caso puoi impostare come parametri di OUTPUT per l’export EAGLE CAD Gerber:

Export EAGLE CAD Gerber Border output

in cui ho aggiunto al nome un _border per distinguere il file GERBER contenete il bordo da quello contenete le piste.

Premi Process Job per processare l’export ed ottenere il tuo file esportato.

Restano i fori per i quali devi usare il formato di export EXCELLON fatto proprio per seguire le forature, selezionando il layer Drill:

Export EAGLECAD Drill

ed esportando usando i parametri:

Export EAGLE CAD Excellon Drill

evidenziati: EXCELLON_24 come Device e come nome %N.drill

Premi Process Job per processare l’export ed ottenere il tuo file esportato.

Nella directory EAGLE del progetto a cui stai lavorando ti troverai una situazione simile alla seguente:

Export EAGLE cad files

Nei prossimi articoli proverai ad importare i files .grb e .drill nel FlatCAM per generare i tuoi Gcode.

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/export-eagle-cad-gerber.html

2 comments

1 ping

  1. Fabio

    Salve.
    Nei tuoi appunti scrivi: “layer Dimension sul quale ho opportunamente disegnato un contorno della scheda con il tool di disegno di EAGLE”

    Come si fa a disegnare il contorno nel layer Dimension ?

    1. Mauro Alfieri

      Ciao Fabio,
      con i tool di disegno puoi tracciare linee e curve per ricalcare il bordo della mkr1000.
      I tratti saranno inseriti nel layer “Dimension” come mostrato dalla figura.
      Prima disegni il contorno e poi lo trovi/selezioni nel layer

  1. MKR1000 proto shield - Mauro Alfieri MKR1000 Genuino

    […] Per la realizzazione della MKR1000 proto shield puoi utilizzare una cnc a cui passi i file .gcode che hai realizzato con FlatCAM. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>