Delta 3d printer K250 elettronica – quarta parte

E’ giunto il momento di collegare la Delta 3d printer K250 elettronica ossia la RAMPS 1.4, i driver DRV8825, l’LCD, i motori ed i finecorsa.

Delta 3d printer K250 elettronica ramps 1.4 schema

Iniziamo dai motori passo-passo: io ho acquistato dei NEMA 17 della wantai ( 42byghw811 ) da 2.5A per fase.

Prima dell’acquisto mi sono premurato di verificare che il fornitore potesse fornirmi lo schema di collegamento delle fasi per evitare sorprese in fase di montaggio:

Wantai Nema 17 w811

ricevuto lo schema ho ordinato i motori.

 

 

Ricevuti i motori per la Delta 3d printer K250 elettronica ho facilmente verificato che i colori dei fili indicati nello schema fornito e quelli presenti nel sito reprap.org fossero coincidenti.

Schema di montaggio Delta 3d printer K250 elettronica

Dopo le verifiche sui componenti acquistati ho realizzato il mio schema di montaggio dell’elettronica partendo dallo schema base ed ecco il risultato:

Delta 3d printer K250 elettronica ramps 1.4 schema

ho aggiunto in basso a sinistra il diagramma delle fasi dei motori ed in basso a destra quello dei driver che ho utilizzato per la mia Delta 3d printer K250 elettronica.

Seguendo gli schemi vedi che i colori della fase A sono Black e Green mentre quelli della faseB sono Red e Blu per cui osservando l’orientamento del driver rispetto ai pin in cui devi collegare il motore ho riportato i colori con la sequenza:

  • A2 – Black
  • A1 – Green
  • B1 – Red
  • B2 – Blu

ed ho impostato i ponticelli di configurazione dei driver in modo da ottenere 1/32 di passo.

Per impostare correttamente i ponticelli di configurazione dei driver ti consigli di seguire lo schema rilasciato da un noto produttore del driver stepper basato su DRV8825:

drv8825 stepper motor tabella

Il collegamento del resto dell’elettronica presente in una stampante 3D non necessita di particolari spiegazioni a parte per gli endstops ( finecorsa ) a cui ho dedicato un articolo specifico che ti invito a leggere se non lo hai già fatto: Delta endstops con microswitch.

 

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/delta-3d-printer-k250-elettronica-quarta-parte.html

4 comments

Skip to comment form

    • Marino on 15 ottobre 2015 at 16:12
    • Reply

    Ciao Mauro,
    magari dico una ovvietà, ma su una stampante Delta i microswitch degli endstop sono collegati sui terminali -MAX dei rispettivi assi.

    Magari il disegno riportato potrebbe indurre in errore chi si accinge per la prima volta a costruire una stampante delta.

    Ciao.
    Marino.

    1. Ciao Marino,
      puoi collegarli sia ai pin Max sia ai pin Min, l’importante è come definisci poi i pin nel firmware.
      Nella versione che ho utilizzato io era impostato sui pin di Min, se il tuo Fw usa il collegamento ai pin Max puoi cambiare il punto in cui colleghi i finecorsa o modificare il file di configurazione dei pin.

    • Marino on 27 ottobre 2015 at 14:06
    • Reply

    Ciao Mauro, sicuramente quello che dici e’ corretto.
    Comunque concettualmente i fine corsa sulla delta sono considerati posizionati nel punto massimo raggiungibile.

    Poi sicuramente , modificando il firmware, si possono stravolgere le connessioni e usarle a piacimento.

    Ciao.

    1. Ciao Marino,
      concettualmente si 🙂

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.