Attiny85 Attiny84 programmer Pro Micro

Attiny85 Attiny84 programmer Pro Micro è un programmatore per entrambi i micro controllori della famiglia AVR

attiny85 attiny84 programmer pro micro

Fino ad oggi hai letto del attiny85 usato in alcuni miei progetti e programmato con un Arduino Uno ( o Genuino Uno ) ed i collegamenti sulla breadboard li eseguo dallo schema:

Attiny85 ProgramMode

all’aumentare dei tuoi progetti con attiny85 ti sarà più comodo realizzare un attiny85 attiny84 programmer pro micro.

Ho scelto il pro micro perché è basato su Atmel34u4 come l’arduino Leonardo in quanto è di dimensioni contenute e dispone di una micro usb per connettere il computer e caricare lo sketch su entrambi.

Lo schema dell’attiny85 attiny84 programmer pro micro

Il primo passo è realizzare lo schema che potrai seguire per costruire il tuo attiny85 attiny84 programmer pro micro.

Per la realizzazione dello schema ho utilizzato fritzing:

attiny85 attiny84 programmer pro micro fritzing pcb breadboard

dopo la realizzazione dello schema su breadboard puoi ricavare la versione utile per il montaggio o per realizzare il tuo PCB:

attiny85 attiny84 programmer pro micro fritzing pcb

la mia versione è su basetta millefori:

attiny85 attiny84 programmer pro micro

Hai certamente notato che ho utilizzato sia due zoccoli per poter montare facilmente l’attiny84 e l’attiny85 sia due switch a 4 posizioni per selezionare il primo o il secondo microcontrollore:

attiny85 attiny84 programmer pro micro chip selection

con il primo selettore, cornice rossa, decidi di programmare l’attiny84  mettendo tutti gli switch su ON.

Lasciandoli a OFF il primo selettore e portando a ON il secondo, cornice verde, programmi l’attiny85.

Nell’attiny85 attiny84 programmer pro micro è presente anche un ponticello:

attiny85 attiny84 programmer pro micro reset selection

che ti serve per connettere e disconnettere il condensatore da 10uF.

Tale condensatore serve in fase di programmazione degli attiny e devi scollegarlo per riprogrammare il pro micro ed utilizzarlo come ISP programmer AVR:

AtTiny85 Program genuino arduino as ISP

Usa pro mini come programmatore ISP

Prima di poter utilizzare il tuo nuovo attiny85 attiny84 programmer pro micro as ISP è necessario trasferire sul pro micro lo sketch per usare l’arduino in un programmatore ISP:

AtTiny85 Program genuino sketch ISP

a cui dvi apportare la sola modifica dei pin necessaria ad adattare lo sketch alla pro micro:

attiny85 attiny84 programmer pro micro arduino as isp modify

Il pin di reset resta il pin 10 mentre i pin MOSI, MISO, SCK devi cambiarli rispettivamente in 16,14 e 15 come nella figura.

Il primo test con Attiny85 ed il video

Ora che la tua attiny85 attiny84 programmer pro micro puoi eseguire il primo test.

Come esempio ho usato il blink applicandolo al pin 0 del attiny85, ecco il video demo:

il led è collegato senza resistenza in quanto il test dura pochi secondi.

Nei progetti ricordati di inserire sempre una resistenza adeguata a proteggere il led.

Buona programmazione con l’attiny85 attiny84 programmer pro micro.

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/attiny85-attiny84-programmer-pro-micro.html

4 comments

Skip to comment form

    • Paolo on 1 maggio 2017 at 10:03
    • Reply

    Ciao Mauro,
    veramente carino, al momento uso uno sparkfun USB per l’85 ma con questa soluzione si possono programmare anche gli 84.
    Mi è poco chiara la funzione dei due switch, che a quanto mi sembra servirebbero solo nel caso in cui si dovessero inserire contemporaneamente un 85 ed un 84 ciascuno sul proprio zoccolo. Inserendo soltanto quello da programmare credo si potrebbero evitare.

    Mi vengono in mente tre modifiche, proverò a realizzarlo con queste tre modifiche e ti invierò qualche immagine, così mi darai un tuo parere:

    1 – Eliminazione degli switch ed uso di zoccoli ZIF (anche se qui il costo salirebbe, questa degli zoccoli è solo un’ipotesi utile per programmazioni molto frequenti)
    2 – Inserimento ai fianchi degli zoccoli di connettori strip femmina, in modo da poter agevolmente connettere dei LED o una breadboard per provare i programmi (qui tornano tre switch per scollegare le tre linee MISO-MOSI-CLK del pro-micro dall’eventuale circuito esterno).
    3 – Inserimento di un terzo zoccolo per programmare anche gli ATMEGA328 privi di bootloader

    1. Ciao Paolo,
      grazie per i consigli.
      Hai colto il senso degli switch, originariamente li avevo inseriti per discriminare la programmazione quando presenti sia un Attiny84 sia un Attiny85 ma ho poi deciso di utilizzarli per escludere il collegamento dei 4 pin di ciascun micro controllore da eventuali altri strip a cui collegare periferiche di test ( tipo il led ), in una versione successiva, che pubblicherò, ci sono degli strip maschio che uso anche per programmare gli attiny montati su altre schede.

      Mi piace l’idea degli zoccoli ZIF anche se non avevo dove procurarmeli e li ho esclusi da questo primo progetto.

      Se realizzi la tua versione e mi mandi tutte le informazioni, come descritto nella sezione “collabora al blog”, sarò felice di pubblicare un articolo in merito.

    • Erik on 12 agosto 2018 at 08:11
    • Reply

    mi stavo chiedendo una cosa, il MISO e MOSI del mio arduino UNO devono corrispondere al MISO e MOSI del mio attiny, nn vanno invertiti come se usassi la seriale, dove tipo la UNO manda il segnale TX e l’altra scheda la riceve sul RX… Lo so è una domanda stupida

    1. Ciao Erik,
      il protocollo SPI prevede la connessione con MISO-MISO, MOSI-MOSI

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.