Amazon PrimeAir vero o falso?

Da qualche giorno impazza sulla rete la notizia che il futuro delle consegne del più grande negozio on-line del mondo saranno eseguite con Amazon PrimeAir.

amazon primeair

La soluzione di consegna Amazon PrimeAir ha rimbalzato sl web negli ultimi giorni e in tanti hanno ripreso la notizia, inutile dirti che ritorno di marketing abbia avuto per il noto colosso.

Qualche mese fa ho pubblicato questa notizia: Quadricottero per le consegne

Quadricottero per le consegne

Quadricottero per le consegne

ed in quella occasione la notizia di una sperimentazione in cina per la consegna dei pacchi era stata lanciata da una nota ditta di spedizioni.

In questo caso è direttamente chi vende ad aver diffuso in rete foto, filmati e notizie di un imminente arrivo sul mercato del proprio sistema di consegne con i droni, questo mi lascia perplesso: posso comprendere che una ditta di spedizioni inizia a sperimentare questo tipo di tecnologie per la consegna dei pacchi, in fondo è il core business della stessa a rendere utile la sperimentazione al fine di migliorare il servizio.

Che tale esperimento sia condotto direttamente da chi, come proprio core business, vende prodotti e utilizza servizi di consegna offerti da corrieri espressi mi lascia dubbioso sulla reale possibilità che si tratti di un esperimento volto al reale utilizzo del sistema e non solo una trovata pubblicitaria.

Amazon PrimeAir vero o falso

Ti sarai fatto la tua personale idea e se vuoi condividerla con altri appassionati puoi commentare questo articolo.

Io ho fatto un giro in rete alla ricerca di alcune opinioni ed ho trovato:

In una recente intervista Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha annunciato che la sua azienda sta lavorando per dare un’accelerazione al suo servizio Prime che garantisce consegne rapide.

[Fonte: Gizmondo]

ma anche qualche autorevole scettico:

Il primo scoglio è quello delle autorizzazioni al volo. Vero, il raggio d’azione per ogni minidrone trasportatore dovrebbe essere intorno ai 16 chilometri.

Servirà, almeno in certi posti, un comando a distanza. Senza contare che in ogni Paese in cui si vorrà lanciare il servizio bisognerà intavolare una complicatissima trattativa con le locali autorità. Buona fortuna. 

[Fonte: Wired]

Di certo una rivoluzione è in atto con l’arrivo delle nuove tecnologie e dei droni ed il fatto che colossi delle spedizioni e delle vendite mondiali stiano investendo in questo campo manifesta non solo un grande interesse mediatico ma assicura grandi investimenti nel prossimo futuro a finanziare la ricerca e lo sviluppo delle soluzioni droni-civili.

E nell’epoca Youtube non potevano mancare i video a supporto della notizia:

ma anche i video irriverenti e scherzosi realizzati in tutto il mondo .. tra cui questo che trovo esilarante:

Buona visione !!!

Cortesemente, prima di inserire i commenti leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/amazon-primeair.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.