«

»

Mag 25

Stampa Articolo

Ricetta: zucchine tonde ripiene

Seguendo la scia iniziata Venerdì scorso che ha riscosso grande successo oggi ti mostro come realizzare un piatto a base di zucchine

Zucchine tonde ripiene al forno

indicato sia per il periodo, le zucchine tonde si trovano con facilità al mercato in questo periodo, sia per la linea visto che di olio c’è né davvero pochissimo.

Iniziamo:

Ingredienti x 4 persone

  • 4 zucchine tonde
  • 100g di ricotta di pecora
  • 2 pugni di riso basmati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai d’olio
  • parmiggiano q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Gli strumenti da utilizzare:

Attrezzi per svorate le zucchine tonde

inizia con lavare le zucchine e con un coltello taglia una parte del cappello dalla parte del gambo, conservalo ti servirà come guarnizione:

taglio zucchina tonda

svuota le zucchine iniziando con lo svuotino lungo e proseguendo con quello a ciotola, mantieniti a 5/7 mm dall’esterno della zucchina primo perché eviti di forarla nell’operazione di svuotamento, secondo perché terrà di più il contenuto ed infine perchè la zucchina si deve sentire quando la mangi:

svuotare le zucchine tonde

a questo punto riunisci i cappelli alle zucchine fermandoli con uno stuzzicadenti, durante la cottura potrebbero separarsi main questo modo cerchi di ricordare la corrispondenza tra zucchina e cappello:

ricomponi zucchine e cappelli

mentre svuoti le zucchine prepara una pentola con dell’acqua salata, la quantità di sale è simile a quella che metti per cuocere la pasta per 4 pesone. Al raggiungimento del bollore adagia le zucchine nella pentola, fai in modo che stiano immerse per circa 10/15 min:

cuocere le zucchine tonde in acqua bollente

intanto che le zucchine cuociono in una padella fai rosolare lo spicchio d’aglio con un cucchiaio di olio, togli l’olio e aggiungi la polpa di zucchine a rosolare a fuoco lento per 15/20 min, aggiungi u pizzico di sale e mai acqua, l’idea è quella di asciugare il tutto:

rosolare l'interno

in una pentola separata o nella stessa in cui hai cotto le zucchine cuoci del riso basmati, il tipo che ho utilizzato io ha una cottura tra i 12 e i 13 min, a cottura ultimata scola il riso e lasciato qualche minuto a raffreddare

Riso basmati

intanto che ultimi la rosolatura del ripieno. In una ciotola prepara la ricotta condendola con olio, sale e pepe e amalgamandola bene con una forchetta:

ricotta, olio, sale e pepe

a questo composto aggiungi il ripieno delle zucchine rosolato e il riso amalgamando bene tutto il composto:

ricotta + zucchine + riso

riempi le zucchine con il composto:

riempire le zucchine tonde

aggiungi il parmigiano a fiocchi, io utilizzo una grattugia per cioccolata che fa già i riccioli:

riccioli di parmigiano

inforna per 10 min a 180/200° per finire l’unione dei sapori e lasciare che il parmigiano si sciolga formando una sottile crosta croccante:

zucchine tonde infornate

il risultato è simile a quello mostrato in figura, per servirli ti consiglio di rimettere i cappelli sulle zucchine come a ricomporli, l’impiattamento questa volta è stato molto semplice la zucchina al centro e delle scaglie di parmigiano tutt’attorno ad accompagnarla.

Zucchine tonde ripiene al forno

Buon appetito.

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/cucina/ricetta-zucchine-tonde-ripiene.html

2 comments

  1. Maurizio

    ottima pure questa ricetta , da provare assolutamente

    1. Mauro Alfieri

      É un piatto di successo, non ha mai fallito il suo scopo: deliziare i commensali 🙂
      Unico consiglio é meglio realizzarla nel periodo in cui le zucchine tonde maturano naturalmente, io ho ripetuto la ricetta in un periodo differente ed avevano un retrogusto amaro, il ripieno salva sempre il piatto.

      Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>