Ricetta: Melitzano salad o melitzanosalata o Eggplant salads

La Melitzanosalata or Greek eggplant salad or babaganoush è un piatto tipico della tradizione Greca, io ho provato questa specialità a Creata qualche anno fa offerta in molti ristoranti e taverne tipiche come contorno per piatti a base di carne come il Gyros.

melitzanosalata

L’ingrediente principale è la melanzana anche se non può mancare l’aglio, l’olio e il basilico, tutti ingredienti tipici della cucina Greca.

Ingredienti della melitzanosalata

Iniziamo subito con gli ingredienti necessari per la preparazione della melitzanosalata per circa 4 persone:

ingredienti della ricetta

  • n.4 melanzane di media grandezza ( vedi foto )
  • n.1/2 limone
  • n. 4 spichi d’aglio
  • n.1/2 bicchiere di aceto di vino
  • n.4 cucchiai di olio
  • un pizzico di sale

Il primo passo è asciugare le melanzane nel forno, per farlo devi bucherellarle come in foto con l’aiuto di uno stuzzicadente o di una forchetta:

forare le melanzane

imposta il forno a circa 15° in modalità ventilata, se non hai un forno ventilato porta la temperatura a 170°:

forno 140-150° ventilato

lascia che le melanzane facciano evaporare l’acqua per circa 40-50 minuti, intanto dedicati a tritare gli spicchi d’aglio :

aglio tritato

ti accorgi che le melanzane sono pronte quando il loro aspetto assomiglia a questo:

Melanzane cotte

se dopo 50 min nel forno non hanno ancora raggiunto questo stato è necessario che lasci ancora le melenzane in forno per altri 10-15-20-25 minuti, il risultato sarà una splendida melitzanosalata, il passaggio successivo è dividere a metà ogni melanzana e svuotarla:

Taglia la melanzana

esistono 2 modi:

il cuchiaio

dividi le melanzane a metà e con l’aiuto di un cucchiaio svuota la polpa adagiandola nel piatto in cui hai tritato l’aglio:
Spolpare la melanzana

tirare la pelle

dividi le melanzane a metà e posizionala sul lato tagliato, solleva i lembi della pelle e tira fino a eliminare la parte esterna della melanzana, la buccia viene via a strisce ed il risultato è simile a quello mostrato in figura:

Spolpare la melanzana

indipendentemente dal mezzo scelto per spolpare la melanzana per fare una buona melitzanosalata è necessario tagliare la polpa a tocchetti di 1cm per lato circa.

In un contenitore con i bordi alti metti i tocchetti di melanzane, i 4 cucchiai di olio, il 1/2 bicchiere di aceto e il succo di 1/2 limone, l’aglio tritato e un pizzico di sale; con l’aiuto di un frullatore ad immersione trasforma l’impasto in crema aggiungendo, se necessario, altro olio, fino ad ottenere una crema simile a questa:

Impiattare la melitzanosalata

per impiattare la melitzanosalata ho scelto una terrina, ma puoi metterla in ciotole più piccole da servire a ciascun commensale in modo indipendente.

Decora la crema ottenuta con delle foglie di basilico e delle sottili fette d’aglio per richiamare sia il suo sapore che dare una nota di bianco al piatto.

Buon appetito !!!

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/cucina/ricetta-melitzano-salata.html

4 comments

Skip to comment form

    • raffaele on 25 settembre 2013 at 19:21
    • Reply

    Mancano i peperoni per caso ?

    1. Ciao Raffaele,
      potrebbe essere una variante interessante.
      La mia ricetta non prevede peperoni.

      Mauro

    • Raffaele on 29 settembre 2013 at 16:26
    • Reply

    L’ho provata direi e ti fornisco il mio feedback: ci assomiglia nel complesso manca però un ingrediente fondamentale che è il prezzemolo in buona quantità e poi l’aceto copre molto il sapore degli ingredienti anche se ne ho messo meno di quanto previsto.
    La prossima volta al massimo un cucchiaino tanto per…

    1. Grazie per i consigli,
      proverò a diminuire la quantità di aceto e aggiungere prezzemolo.

      Mauro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.