NAS Mini-ITX

NAS Mini-ITX case è la seconda versione, migliorata del progetto NAS per Raspberry Pi di cui hai letto su questo blog.

NAS Mini-ITX case mounted

Il Nas per RPi era stato costruito per gestire due dischi da 2 TB ciascuno in modo del tutto indipendente e connessi mediante Usb e Box HDD alla Raspberry Pi.

Come distribuzione avevi utilizzato la Raspbian con installazione manuale di OprnMediaVault ( OMV ).

NAS Mini-ITX case

In questo promo articolo dedicato al NAS Mini-ITX case leggerai come ho progettato e realizzato il case, appunto, del nuovo NAS Mini-ITX.

Il nome deriva dal fatto che al posto della Raspberry Pi ho deciso di utilizzare una Mini-ITX della ARock ed in particolare il modello ARock J3455 dotata appunto di un processore Intel® Quad-Core Processor J3455  da 2.3 GHz.

NAS Mini-ITX case ARock J3455

in cui il processore è già fissato alla motherboard, dotato di aletta di raffreddamento e fanless, riducendo la rumorosità della soluzione NAS nel complesso.

Per alimentare il progetto e la scheda ho trovato un alimentatore in formato slim da 350W davvero interessante della SilverStone:

NAS Mini-ITX case PowerSupply 350W

con certificazione di efficienza 80 PLUS Gold; ed infine ho recuperato una ventola da 60mm da un vecchio case:

NAS Mini-ITX case Fan

per poter raffreddare il case se necessario.

Progettazione del NAS Mini-ITX case

 

il progetto del case che puoi trovare qui è iniziato utilizzando OpenScad, come software di disegno tridimensionale, da cui proiettare e ricavare le parti in 2D da tagliare a laser.

NAS Mini-ITX case openScad

partendo quindi dal codice, condiviso nel link a thingiverse, puoi costruire il NAS Mini-ITX case che meglio si adatta alle tue esigenze.

Terminata la fase progettuale e la verifica che tutte le dimensioni fossero adeguate a poter contenere i componenti ho esportato tutte le facce, una per una, ( trovi il codice condiviso nel progetto ) per trasferirlo in formato DXF:

NAS Mini-ITX case DXF files

ed in questa fase puoi ricontrollare le dimensioni e le posizioni dei fori di collegamento degli HDD ed aggiungere:

  • la ventola in corrispondenza dell’aletta di raffreddamento del processore
  • le arcate superiori sulle due paratie sterne verticali del case

Procedendo al taglio laser su plexy da 3mm:

NAS Mini-ITX case Plexy 3mm lasercutted

In modo da ottenere:

  • n.1 base
  • n. 3 paratie verticali
  • n.1 coperchio
  • n.1 frontalino per l’alimentatore, il pulsante di accensione ed i led

Realizzazione pratica del NAS Mini-ITX case

Come ho scritto la realizzazione pratica del NAS Mini-ITX case richiede una certa manualità e dimestichezza con i cavi in quanto tutta la struttura è tenuta insieme dalle viti di fissaggio degli HDD e da quelle di montaggio della Motherboard.

E’ stata una scelta azzardata ma utile a ridurre il numero di viti necessarie, non indebolire la struttura di plexy da 3mm e rendere il risultato più accattivante:

NAS Mini-ITX caseTornando alla realizzazione pratica puoi iniziare dalla realizzazione, su scheda mille fori di un semplicissimo circuito elettronico in cui trova posto un pulsante e due led, io ho scelto quelli da 3mm di diametro:

NAS Mini-ITX case Powerbutton and led circuitil collegamento è semplicissimo in quanto i due led presentano ciascuno due terminali che andranno connessi agli appositi pin presenti sulla motherboard in corrispondenza dei contatti LED Power e LED HDD.

Il pulsante NA ( Normalmente Aperto ) avrà i due pin che chiudono il contatto quando premuto connessi ad un connettore femmina a 2 poli che collegherai ai pin PowerButton della motherboard stessa.

Procedi a montare il circuito nei fori che avrai praticato nel plexy glass in funzione della distanza e della tipologia di pulsanti e led che decidi di utilizzare:

NAS Mini-ITX case poerbutton plexyusa pure dei distanziali, se ti occorrono perché il pulsante non risulti sempre premuto.

Monta adesso i 4 HDD scelti sulla paratia centrale in modo che i collegamenti di alimentazione e SATA si trovino nel retro del case, lo riconosci in quanto presenta degli incavi a “U” sul retro.

Montaggio degli HDD e della Motherboard

Passa al montaggio della scheda madre ( motherboard ) sulla paratia centrale dal lato opposto agli HDD come visibile in figura:

NAS Mini-ITX case HDD & Materboard mounted

a questo punto la parte di maggiore difficoltà del montaggio è ultimata.

Assembla le parti in plexy restanti appoggiando e fissando nell’ordine prima l’alimentatore, o power supply, e quindi la ventola.

Chiudi il case avvitando la paratia di sinistra ( vista frontalmente ) con le viti che bloccano gli HDD.

Fissa la paratia di destra con dei distanziali da 45mm alla scheda madre, ecco il risultato visto dall’alto:

NAS Mini-ITX case top

Non ti resta che alimentare il NAS Mini-ITX case ed installare il sistema operativo sugli HDD interni o su delle usb key esterne.

Questa nuova versione del NAS ho deciso di installarla Debian 9.5 con OpenMediaVault installato da apt-get e di configurare il RAID con mdadm.

Nel prossimo articolo leggerai come fare.

Prima di inserire un commento, per favore, leggi il regolamento

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/bricolage/nas-mini-itx.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.