Mini orto da Irrigare con Arduino

In questi giorni, approfittando delle due giornate soleggiate primaverili ho finalemnete realizzato il mini orto cittadino.

mini orto

Due settimane fa ho pubblicato il progetto Irrigazione arduino che si collega al precedente: irrigazione con arduino ma a cosa serve un progetto di irrigazione se non hai nulla da irrigare?

Come ogni anno ho preparato il mini orto e predisposto l’impianto di irrigazione, il passo successivo sarà affidare ad Arduino la gestione dell’impianto.

Il mini orto cittadino

Prima fase acquista le piantine al vivaio più vicino, il kilometro zero inizia dall’acquisto delle piante 🙂

mini orto piantine

con l’aiuto della vanga smuovi il terreno in modo da poterlo lavorare con la zappa:

mini orto zolle vangate

con la zappa più grande e pesante rompi le zolle in parti più piccole:

mini orto zolle zappate

con una rappa più piccola, o con la stessa se non ne possiedi due, riduci le zolle ad una grandezza minore, e lavora la terra in modo da renderla morbida ed arieggiata:

orto terreno rastrellato

se vuoi concimare dovrai preparare il terreno almeno una o due settimane prima della piantumazione per evitare che delle radici possano trovarsi a diretto contatto con il concime e bruciarsi.

Con l’aiuto del rastrello rendi uniforme la stesura del terreno, cerca di renderlo più pianeggiante possibile per evitare che formi una conca, nella conca l’acqua ristagna e rischia di “annegare” le piantine:

orto preparazione

crea dei fori con una zappetta a mano e inserisci le piantine avendo cura di:

  • smuovere delicatamente la terra attorno alle radici quando estrai la pianta dal vaso;
  • lavorare con la zappetta uno spazio sufficiente di terra incorporando altra aria nel terreno;
  • rimuore eventuali sassi che potrebbero impedire alle radici di svilupparsi;
  • creare una montagnetta di terra con apice la pinata in modo che irrigando l’acqua non ristagni intorno al fusto

Io ho scelto di predisporre le piante in questo ordine:

Mini orto – pomodori e melenzane

da sinistra a destra 2 piantine di pomodorini ciliegino, 2 di pomodori cuore di bue, due di melanzane:

mini orto pomodori e melenzane

Mini orto – peperoni e basilico

subito a seguire due piante di peperoni e 6 di basilico, dicono genovese 🙂

mini orto peperoni e basilico

Mini orto – rosmarino

mini orto  rosmarino

Mini orto – zucchine

ho piantato solo 2 piante di zucchine essendo queste molto produttive sopratutto con un clima in cui ci siano molte piogge nelle ore serali e sole al mattino, letteralmente esplodono:

mini orto zucchine

Irrigazione del mini orto

Per irrigare il mio mini orto ho utilizzato un tubo di politilene di sezione 16mm su cui puoi inserire degli irrigatori radiali ossia in grado di irrigare a 360 gradi il mini orto:

mini orto

all’inizio del tubo ho collegato l’elettrovalvola mostrata nell’articolo dell’anno scorso.

Buona realizzazione !!!

Permanent link to this article: http://www.mauroalfieri.it/bricolage/mini-orto-da-irrigare-con-arduino.html

2 comments

  1. Magari avere un mini orto!!! 😉

    1. Ciao Luca,
      non so tu dove abiti ma ho sentito di comuni che assegnano ai propri cittadini degli spazi per farci l’orto su richiesta.

      Mauro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.