«

»

Giu 10

Stampa Articolo

Costruiamo una legnaia – seconda parte

Conclusa la costruzione della base su cui appoggeremo la nostra legnaia sono passato alla realizzazione della struttura sovrastante.

Il posto scelto per la realizzazione mi ha costretto a fare qualche lavoro in più per sfruttare al massimo lo spazio disponibile, infatti come si vede nella foto

struttura base della legnaia

struttura base della legnaia

la mia legnaia è collocata sotto ad una scala che conduce i vicini al piano superiore.
Ho quindi progettato la struttura come 2 figure geometriche differenti, un parallelepipedo ed un prisma trapezioidale.

Entrambe le strutture sono realizzate con assi quadrati di dimensione cm 4,5 x 4,5 (H x P).
Per maggiore comodità avendo una base di 360 cm ho suddiviso la struttura in moduli di lunghezza uguale da 120 cm ciascuna ed unendo i due moduli uguali in un unica struttura da cm 240 x 130 x 100 (L x H x P).
Il risultato è visibile in figura, la struttura formata dal parallelepipedo ha dei rinforzi a metà circa per sostenere il peso della stessa:

Struttura parallelepipedo

Struttura parallelepipedo

La struttura obliqua (prisma trapezioidale rettangolo) è realizzata con assi identici a quelli utilizzati per il parallelepipedo tagliati tra loro in modo da poter essere montati inclinati a formare il tetto spiovente di cui ho bisogno per posizionare la legnaia sotto la scala.

Struttura Obliqua

Struttura Obliqua

Entrambe le strutture sono state trattate con vernice identica a quella utilizzata per la base prima di essere ricoperte con delle perline di legno che formano le pareti ed il tetto della legnaia.

Permalink link a questo articolo: http://www.mauroalfieri.it/bricolage/costruiamo-una-legnaia-seconda-parte.html

1 ping

  1. Mauro Alfieri » Blog Archive » Costruiamo una legnaia – quarta parte

    […] lugnezza di 120 cm necessarie alla copertura dell’intera altezza, le ho avvitate tutte come in precedenza per la parte dritta, ho capovolto la struttura in modo da poggiarla sul fondo e con un pennarello […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>